Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Il PalaLivatino di GelaNello splendido PalaLivatino di Gela (nella prima foto) il Comitato Regionale FITET Sicilia, in collaborazione con l’ASD TT Gela, ha organizzato il 3° Torneo Regionale di terza, quarta, quinta e sesta categoria, valido quale ultima prova di qualificazione ai Campionati Italiani.

Durante lo svolgimento della manifestazione è stato effettuato un minuto di silenzio in memoria di Tanino Calvo, apprezzato dirigente sportivo di lungo corso, scomparso nei giorni scorsi.

L'addetto stampa regionale Mario Lo Presti c'informa che nel girone unico di terza categoria (nella seconda foto il podio, con il presidente regionale Giuseppe Gamuzza e il presidente del TT Gela Santi Marù)  la testa di serie numero 1 Daniele Antonio Spagnolo (Ausonia Enna) ha rispettato il pronostico, aggiudicandosi tutti gli incontri e precedendo Simone Costanzo (Ausonia Enna), Francesco Mollica (Vigaro Siracusa), Andrea Giudice (Il Circolo Etneo) e Francesco Messa (Ausonia Enna).

Massimiliano Sidoti (Pongistica Messina), numero 5 del seeding, si è imposto in quarta categoria, eliminando negli ottavi il numero 3 Davide Sironi (Vittoria) per 3-2, nei quarti Claudio Casà (Himera G. Randazzo) per 3-2 e in semifinale Salvatore Sortino (Vittoria) per 3-0. Nella finale, molto combattuta, ha prevalso per 3-1 sul n. 2 Mario Savoca (TT Modica), che nel penultimo turno aveva superato per 3-0 Alessandro Guttuso (Sportenjoy).

Torneo regionale di Gela podio di terza categoriaIn quarta femminile ha trionfato Gessica Spampinato (TT Albatros Zafferana Etnea), che ha messo in fila nel girone unico per 3-1 Federica Domicoli (TT Gela), seconda, e per 3-0 Noemi Borgognone (ASD Radiosa Palermo), terza.

La finale di quinta categoria ha opposto le prime due teste di serie e Adolfo Reale (Vigaro Siracusa) ha avuto la meglio per 3-1 su Dario Cioffi (Mediterraneo Buseto-Trapani). Terzo gradino del podio per Giovanni Bellomare (TT Mazzola), sconfitto per 3-0 da Reale, e Vincenzo Claudio Amato (Germaine Lecocq), costretto alla resa per 3-1 da Cioffi.

In quinta femminile ha confermato di essere in gran forma Sabrina Montalto (Radiosa), che in finale ha regolato per 3-0 la giovanissima Federica Interlandi, promessa di 10 anni del Vigaro Siracusa. Fuori in semifinale Vita Barone (TT Buseto-Trapani), per 3-2 a opera di Montalto,  e Maria Stella Agosta (Mediterraneo Buseto-Tp), per 3-2 per mano di Interlandi.  

In sesta categoria hanno raggiunto le semifinali i giovani Giovanni Altesi (Mediterraneo Buseto-TP), Riccardo Dipietro (Eos Enna), Michele Barone (TT Buseto-Tp) e Valerio Chisari (Il Circolo Etneo). Dipietro ha rimontato da 0-2 a 3-2 Altesi e Chisari ha inferto un 3-0 a Barone. Nell'atto conclusivo è stato il 14enne Chisari ad affermarsi per 3-1 sull'11enne Dipietro.