Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Torneo regionale Calabria Cinquefrondi podio di quarta categoria marzo 2021L’attività calabrese è ripresa al Palasport “Italo Bonini” di Cinquefrondi diventato il polo del tennistavolo regionale, grazie alla consueta vicinanza dell’amministrazione comunale, con la disputa della prima prova individuale maschile e femminile di categoria e giovanile, valida per le qualificazioni ai rispettivi Campionati Italiani.

La manifestazione, organizzata dal Comitato Regionale FFITeT Calabria, con la collaborazione del TT Cinquefrondi, si è svolta nel rigoroso rispetto del protocollo sanitario anti Covid-19, emanato dalla Federazione. È stata diretta dal Giudice Arbitro Nazionale Giovanni Zampaglione, coadiuvato dall' AGA Maurizio Leo.

Nel singolare Allievi, Pasquale Amodeo (TT Casper) si è imposto per 3-2 (12-14,7-11, 14-12, 11-6, 11-9) sul compagno di squadra Alessandro Vadalà,

Nella gara Allieve, altra finale targata Casper, con Arianna Creaco che ha battuto per 3-1 (11-8, 11-2, 9-11, 11-7) l’altra azzurrina Chiara Conidi.

Fra gli Juniores, Francesco Federico (uova Luzzi) ha vinto per 3-0 tutti e tre i match disputati, contro Andrea Mastroianni (TT Conflenti), Nicola Ferraro (Spezzano Albanese) e Umberto Moscato (Atlantide Vibo). Ferraro ha conquistato la piazza d'onore, con Moscato e Mastroianni a seguire.

Sorpresa in terza categoria, con il successo di Luca Migliardi (Polisp. Galaxy Reggio Calabria) sul favorito Michele D'Amico (Casper) per 3-1 (11-8, 11-3, 6-11, 11-9), in un incontro che, a tratti, ha registrato momenti di gioco di alto livello.

In quarta categoria (nella foto il podio) nelle semifinali Corrado Mastroianni (Asd Atlantide) ha prevalso per 3-1 (11-13, 11-5, 11-2, 11-8) su Alessio Cuzzocrea (Polisportiva Galaxy), mentre Pasquale Amodeo (TT Casper) ha superato per 3-2 (2-11, 11-4, 11-13, 11-5, 14-12) Marco (Polisportiva Galaxy). In finale il giovane Amodeo a sorpresa, ma non troppo, ha avuto la meglio per 3-2 (11-9, 11-5, 7-11, 10-12, 11-5) sull’esperto Mastroianni

In quinta categoria nel penultimo turno Massimo Greppi (Polisportiva Galaxy) ha regolato per 3-1 (11-5, 13-15, 12-10, 11-3) Andrea Gallucci (Spezzano Albanese) e Maurizio Maio (Polisportiva Galaxy) ha sconfitto per 3-0 (11-3, 11- 4, 11-8) Antonio Mastroianni (TT Conflenti). Nell’atto conclusivo il derby targato Polisportiva Galaxy è andato a Maio, per 3-1 (10-12, 11-7, 11-6, 11-9) su Greppi.

In sesta categoria le semifinali hanno promosso Tomasz Stanislan Kawa  (TT Castrovillari), per 3-2 (10-12,11-5, 9-11, 11-3, 11-5) ai danni di Rocco Ferrari (TT Castrovillari) e Umberto Moscato (Asd Atlantide), per 3-0 (11-8, 11-6, 11-5) su Antonio Scuro (Spezzano Albanese). In finale Moscato ha disposto per 3-1 (8-11, 11-9, 11-9, 11-8) di Kawa.

Passando al settore femminile, in quinta si è affermata Maria Grazia Mastroianni (TT Conflenti), con Miriam Piraino (TT Casper) seconda e Marika Veltri (TT Castrovillari) e Maria Callea (Polisportiva Galaxy) alle sue spalle.