TTX SUMMERTOUR gen MINI BANNER 01    Banner MINI bando Over65 B 3

Patryk Chojnowski al primo concentramento di serie A1 paralimpica di classe 6 10 2022 2023Nel campionato di serie A1 paralimpica il primo concentramento di classe 6-10 (in piedi) ha visto impegnato al Palazzetto dello Sport "Giosuè Poli" di Molfetta uno dei atleti più titolati del firmamento internazionale.

Il polacco Patryk Chojnowski, n. 1 di classe 10, due volte campione paralimpico, tre volte mondiale e cinque europeo, è stato infatti ingaggiato dal Tennistavolo Olimpicus Valverde, grazie alla trattativa portata avanti da Raimondo Alecci, e ha dato spettacolo, trascinando assieme a Simone Bertana la squadra alle vittorie per 3-0 sull'Ennio Cristofaro Intini Costruzioni di Giuliano Rotondo, Pietro Motolese e Giampiero Ciregna, 3-0 sul Frandent Group Torino Universitaria di Lorenzo Cordua, Alberto Soligo e Roberto Panipucci e 3-0 sulla Muraverese Tennistavolo di Andrea Manis e Luca Paganelli.

Si annuncia un dualismo molto interessante con i campioni in carica del Circolo Tennistavolo Molfetta di Lorenzo Magarelli e dell'indiano Shae Sunjay Thakker, che sono anche loro a punteggio pieno, grazie ai 3-0 sulla Muraverese TT, sulla Parva Domus Tennistavolo Marco Polo di Joseph Calì e Lucio Valerio Vinetti e sullo Sport Club Etna di Adriano Nicotra e Carmelo Renzo Puglisi.

L'Ennio Cristofaro ha battuto per 3-2 la Muraverese TT e 3-0 il TT Saronno Super Team di Elena Elli e Roberto Martinelli, la Torino Universitaria per 3-0 il TT Saronno e 3-0 il TT Marco Polo e lo Sport Club Etna per 3-1 il TT Marco Polo e 3-0 il TT Saronno.

In classifica comandano il Circolo TT Molfetta e il TT Olimpicus con 6 punti, davanti a Ennio Cristofaro, Torino Universitaria e Sport Club Etna con 4 e a Muraverese TT, TT Marco Polo e TT Saronno con 0.

La A1  di classe 1-5 (in carrozzina) si è giocata alla palestra Zecchetto di Vicenza e l'unica compagine imbattuta è stata la Fondazione Bentegodi do Federico Crosara e Alessandro Giardini, che ha sconfitto per 3-0 lo Sport Club Etna di Fabrizio Bove e Carmelo Sofia, 3-0 il Basso Piave di Gimmj Mestriner e Luca Babbo e e 3-0 la Brunetti Castel Goffredo di Michela Brunelli ed Elia Bernardi.

Il TT Castel Goffredo si è imposto per 3-1 sull'ASD Radiosa MCL I Draghi e 3-1 sul Tennistavolo Vicenz di Ljubisa Gajic e Valeria Zorzettoa, il Tennistavolo Coccaglio Allianz Consass di Valerio Reguzzi e Stefan Kochev Angov per 3-1 sull'Ask Kras di Ettore Malorgio, Diego Coren e Roberto Trampus e 3-0 sulla Radiosa e Lo Sport è Vita Onlus di Carlotta Ragazzini e Giada Rossi per 3-0 sul TT Coccaglio e 3-0 sullo Sport Club Etna.

Il TT Vicenza ha avuto la meglio per 3-0 sull'Ask Kras, la Radiosa per 3-0 sull'Ask Kras e il Basso Piave 3-1 sul TT Vicenza.

In graduatoria guida la Fondazione Bentegodi a quota 6, seguita da TT Castel Goffredo, TT Coccaglio e Lo Sport è Vita Onlus a 4, TT Vicenza, Radiosa e Basso Piave  a 2 e Ask Kras e Sport Club Etna a zero.

In serie A di classe 11 (diversamente abili intellettivo relazionali) teatro delle competizioni è stata la palestra del Pensionato Universitario San Saverio di Palermo. Nel girone A la Radiosa Zeropong di Renato Manuel Lacerati, Domenico Restivo, Roberto Busardò e Mario Ferretti ha battuto per 3-2 il Tennistavolo La Saetta di Simone Sebis a Alessio Picciau e per 3-0 il Santa Tecla Nulvi di Francesco Piredda e Jessica Rozzo.

Il Monterosello Sassari Special Ping di Alessandro Ara e Gianfranco Idini ha sconfitto per 3-2 il Santa Tecla Nulvi  e lo Sport Club Etna per 3-0 il Monterosello.

In testa c'è la Radiosa con 4 punti, che precede il Monterosello e lo Sport Club Etna con 2 e il Santa Tecla Nulvi e il TT La Saetta con 0.

Nel girone B La Radiosa MCL di Marco Cacioli e Lorenzo Rione Fili ha regolato per 3-0 Il Sottomarino di Danilo Lucchese e Francesco Luca Martines, per 3-0 l'Albatros Cocciu D'Amuri di Sicilia Zafferana Etnea di Gessica Spampinato e Deborah Toritto e per 3-0 il TT Mediterraneo di Mirco Cundari e Daniele Dattolo.

Il Circolo Etneo di Andrea Ferrara, Simone Lo Sauro e Lorenzo Vincenzo Licitra ha superato per 3-1 l'Albatros e 3-0 l'ASD Paralimpica Mimì Rodolico B di Francesco Asaro e Giuseppe Sciacca e l'ASD Mimì Rodolico A per 3-0 la Paralimpica Mimì Rodolico B e 3-0 Il Circolo Etneo. 

Il TT Mediterraneo ha prevalso per 3-0 sulla Paralimpica  Mimì Rodolico B e Il Sottomarino per 3-2 sull'Albatros.

Conduce con 6 punti la Radiosa MCL e alle sue spalle ci sono Il Circolo Etneo e la Paralimpica Mimì Rodolico A con 4, il TT Meditterraneo e Il Sottomarino con 2 e la Paralimpica Mimì Rodolico B e l'Albatros con zero.

Si è giocato anche in A2 e il girone A di classe 1-5 e il girone unico di classe 6-10 sono stati ospitati dal Centro Sportivo "Maso della Pieve" di Bolzano.

In carrozzina la classifica vede al comando con 6 punti l'A4 Verzuolo Tonoli-Scotta di Francesco Baggio e Abdeltif En Nachoua, davanti ai Nerviano Lions di Alberto Ramundo e Allegra Magenta con 4, a Lo Sport è Vita Onlus di Luca Chiarini e Daniele Mondini, Rangers Para TT Decathlon di Federico Carlet e Alexandru Catrinescu, ASV TT Südtirol di Markus Theiner, Ada Cappelletti e Christian Mayrhofer e TT Saronno Top Team di Andrea Gatti e Giampaolo Pedrini con 2 e a Polimortise Duemila di Carmen Natoli e Antonio Piva e Nerviano Grizzly con 0.

In piedi guida la Radiosa MCL di Claudio Truscelli, Antonio Cracolici e Massimiliano Giannola, l'Ennio Cristofaro Werent Noleggi di Luca Fumarola  e Nicola Meneghella e l'ASV TT Südtirol di Samuel De Chiara e Salvatore Mercurio  a quota 4, seguiti dal TT La Saetta di Marco Saiu e Romano Monni e dal Circolo Etneo di Carmelo Calabretta e Santo Paladino a 2 e da TT Sassari di Giovanni Battista Sanna e Lorenzo Sanna, Isola Peter Pan Roma di Augusto Casciola, Domenico Scatea e Luigi Trenta, TT Norbello di Massimiliano Manfredi e Mauro Mereu e Albatros Merlino Zafferana Etnea a 0.

Il girone B in carrozzina, che a avuto luogo al Palasport "Giosuè Poli" di Molfetta vede i testa il TT Olimpicus di Roman Maksim e Antonio Fiore con 6 punti, sulle cui tracce ci sono la Po.Ha.Fi. di Maria Nardelli e Sabino Pastore con 4, l'Ennio Cristofaro Intimi Costruzioni d Gianvito Fanizzi e Gianfranco Benedetto, il Circolo TT Molfetta di Massimo Marinelli e Carlo Maria Gervasio e il TT Sassari A di Giammarco Mereu e Giuseppe Demontis con 2 e il TT Sassari B di Giancarlo Cossu Maria Paola Tolu, il TT Norbello e il TT Quartu con 0.

Nella foto Simone Bertana, Raimondo Alecci e Patryk Chojnowski (TT Olimpicus), il vicepresidente federale Paolo Puglisi e Giuliano Rotondo, Giampiero Ciregna e Pietro Motolese (Ennio Cristofaro Intimi Costruzioni)