Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Tennistavolo Torino serie A2 2021 202

La seconda giornata della serie A2 maschile nel girone A si è svolta all'insegna dei pareggi, che hanno caratterizzato tutte e tre le gare disputate ieri e quella di oggi.

Il 3-3 fra il Frandent Group Torino Universitaria e la Vergati Tennistavolo Sarmeola e stato siglato per i cussini da Andrea Corazza, con il 3-2 su Emanuel Gaybakyan e il 3-1 su Giacomo, e Romualdo Manna, con il 3-1 su Shasa Pellizzon, e per i padovani da Moro e da Pellizzon, con il 3-0 e il 3-2 su Francesco Calisto, e da Gaybakya, con il 3-1 su Manna.

La Brunetti Castel Goffredo e il Tennistavolo Genova Cervino si sono divisi la posta con i successi castellani di Leonardo Bassi, per 3-1 su Enrico Puppo e su Matteo Gualdi, e di Alberto Redini, per 3-2 su Marco Bressan, in prestito agli avversari, e genovesi di Gualdi e Bressan, per 3-0 su Lorenzo Martinalli, e di Puppo, per 3-0 su Redini.

Il pareggio fra il Milano Sport Tennistavolo e il Tennistavolo Torino è stato opera sul fronte meneghino di Stefano Tomasi e Federico Giardi, con i 3-0 su Antonio Giordano, e di Mattias Mongiusti, con il 3-0 su Federico Vallino Costassa, e su quello subalpino di Gabriele Piciulin, con il 3-1 su Mongiusti e il 3-2 su Tomasi, e di Vallino Costassa, con il 3-1 su Fabio Mantegazza.

Oggi non ci sono stati nè vincitori nè vinti fra il Tennistavolo Vigevano Sport e l'Apuania Carrara. I toscani sono passati in vantaggio per 3-0, con i 3-0 di Roberto Perri su Costantino Cappuccio e di Alessandro Soraci su Vitali Deleraico e il 3-2 di Matteo Petriccioli su Catalin Daniel Negrila, e i lombardi hanno rimontato, con i 3-2 di Cappuccio su Soraci e di Negrila su Perri e il 3-0 di Deleraico su Petriccioli.

Nel girone B ieri l'Antoniana Tennistavolo Pescara ha battuto per 4-2 il Tennistavolo Ausonia Enna, con il 3-1 e il 3-0 di Maurizio Massarelli su Daniele Spagnolo e sul bielorusso Andrei Labanau e il 3-2 e il 3-0 di Mattia Galdieri e Arcangel Giammarino su Lorenzo Lo Verso. Per i siciliani Labanau ha prevalso per 3-1 su Giammarino e Spagnolo per 3-0 su Galdieri.

Hanno concluso sul 3-3 il Creative Call Tennistavolo Stella del Sud Napoli e il Tennistavolo Sassari. Per i campani hanno vinto Luigi Rocca, per 3-1 su Marco Poma e 3-2 sul nigeriano Ganiyu Ashimiyu, e Alessandro Di Marino, per 3-0 su Marco Sinigaglia, e per i sardi Ashimiyu, per 3-0 su Di Marino, e Sinigaglia e Poma, per 3-1 e 3-2 sul nigeriano Mayowa Banji Babatunde.

Il CIATT Prato ha espugnato per 4-2 il campo del Tennistavolo Torre del Greco, con i 3-2 di Lorenzo Ragni sul nigeriano Shola Oyetayo e su Daniele Sabatino e il 3-0 e il 3-1 dello spagnolo Daniel Torres Camacho su Sabatino e su Marco Prosperini. I locali hanno ottenuto i 3-1 di Prosperini e di Oyetayo su Edoardo Raccanello.

Il Tennistavolo Ennio Cristofaro Dell'Aera C&R ha avuto la meglio per 4-2 sulla Marcozzi Cagliari, con il 3-2 e il 3-1 di Gerolamo Roberto Minervini sul nigeriano Makanjuola Kazeem e su Massimo Ferrero, il 3-0 di Antonio Pellegrini su Ferrero e il 3-2 del nigeriano Samuel Tobi Falana su Kazeem. Per gli isolani Maxim Kuznetsov si è imposto per 3-2 su Falana e per 3-1 su Pellegrini.

Nella foto il Tennistavolo Torino, da sinistra il tecnico Domenico Colucci, Federico Vallino Costassa, Gabriele Piciulin, Antonio Giordano e Andrea Giai