Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Coppa Italia finale maschile 2021La Coppa Italia 2022 si disputerà sabato 8 e domenica 9 gennaio, nella sede della società o del Comitato che si aggiudicherà il diritto alla sua organizzazione, sulla base di un bando che a breve sarà emesso dalla FITeT.

Il Consiglio Federale, che si è riunito oggi online, ha approvato il regolamento della manifestazione. Saranno ammesse le prime quattro squadre classificate al termine del girone di andata dei campionati di serie A1 maschile e femminile della stagione agonistica 2021/2022.

Si giocherà secondo la "Formula Olimpica", con un match di doppio iniziale seguito da quattro singolari. Ad aggiudicarsi l'incontro sarà la compagine che avrà totalizzato tre punti. Ogni atleta non potrà essere schierato per più di due volte in ogni confronto.

Le semifinali opporranno le prime classificate del girone di andata alle quarte e le seconde alle terze. Le vincenti disputeranno le finali per il 1°/2° posto e le perdenti quelle per il 3°/4° posto.

Saranno previsti premi in denaro per un importo di 2.500 euro per le prime classificate, 1.250 per le seconde, 750 per le terze e 500 per le quarte.

Nella foto di Roberto Lucignani, una fase della finale della Coppa Italia maschile 2021