Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Podio singolare assoluto di Terni del 19 settembre 2021È stato Daniele Pinto (Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre) ad aggiudicarsi il primo torneo nazionale assoluto della stagione.

Al PalaTennistavolo "Aldo De Santis" di Terni, la testa di serie numero 1 ha superato in finale per 3-1 (8-11, 11-4, 11-7, 11-6) la n. 2 Luca Bressan (Tennistavolo Castel Goffredo). Hanno condiviso il terzo gradino del podio il n. 26 Marco Poma (Tennistavolo Sassari), che nei quarti aveva ribaltato il pronostico, con il 3-2 (11-8, 4-11, 8-11, 14-12, 11-6) sul n. 5 Matteo Gualdi (Tennistavolo Genova) e in semifinale è stato regolato per 3-0 (11-6, 11-5, 11-0) da Pinto, e il n. 3 Paolo Bisi (Il Circolo Prato 2010), superato per 3-1 (15-17, 11-2, 9-11, 5-11) da Bressan.

Il novarese aveva esordito in tabellone con il 3-0 (11-7, 11-8, 11-6) sul n. 17 Mattia Galdieri (Antoniana Tennistavolo Pescara), seguito dal 3-0 (11-5, 11-3, 11-4) sul n. 9 Lorenzo Ragni (CIATT Prato), mentre il castellano era stato costretto ai vantaggi nel terzo set (11-5, 11-5, 13-11) dal n. 21 Mattias Mongiusti (Milano Sport Tennistavolo) e nel primo (12-10, 11-8, 11-6) dal n. 7 Alessandro Baciocchi (Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre).

Sono stati premiati i primi otto e dunque Pinto, Bressan, Poma, Bisi e i quattro atleti usciti nei quarti, ovvero Ragni, Baciocchi, Gualdi e il n. 6 Adebayo Ashimiyu (Tennistavolo Sassari).