Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Tappa TTX di Riccione premiazione 1 Torneo Città di RiccioneDopo la mattinata, culminata nel torneo riservato agli atleti iscritti alla FITeT, il Table Tennis X è tornato protagonista nel pomeriggio a Riccione, inframezzato da alcune spettacolari esibizioni di Hip Hop e di Break Dance, realizzate dai campioni della Federazione Italiana Danza Sportiva.

I tavoli montati nel Villaggio di piazzale Roma dalla Federazione Italiana Tennistavolo sono stati utilizzati costantemente da giovani e adulti, che hanno voluto sperimentare la nuova disciplina nel corso della seconda tappa del “Ping Pong Tour 2021... a TTX experience #RESTART#”.

Molti non si sono semplicemente registrati per provare il divertente format del ping pong, ma si sono allenati in vista del TTX Official Tournament “1° Trofeo Table Tennis X - Città di Riccione”, che ha coinvolto una quarantina di partecipanti.

Tappa TTX di Riccione attività pomeridianaSi sono dati battaglia prima nei gironi di qualificazione e poi nel tabellone a eliminazione diretta, con incontri sempre sulla distanza dei due set su tre, ognuno della durata di due minuti, scanditi da un countdown.

Il successo è andato a Luca Della Rosa, che in finale ha prevalso per 2-0 su Nicola Tentoni. In semifinale erano arrivati anche Donato Tartufoli, superato per 2-0 da Della Rosa, e Lorenzo Gallina, che ha ceduto per 2-1 a Tentoni.

Il segretario generale della FITeT Giuseppe Marino ha premiato i due finalisti con le coppe e con due buoni acquisto messi in palio dallo sponsor tecnico Decathlon e ha poi ringraziato Tappa TTX di Riccione attività pomeridiana 2tutti coloro che, con la loro presenza, hanno contribuito alla riuscita della manifestazione.

«Sono grato all’amministrazione - ha affermato - per il sostegno che ci ha garantito per l’organizzazione di questa giornata speciale, e più in generale per quella dei Campionati Italiani, che si sono svolti al PlayHall, e anche a tutte le persone che hanno risposto al nostro richiamo qui in piazza. Oggi abbiamo dimostrato che il TTX è un’attività divertente e può essere giocato in qualsiasi contesto e in tutte le occasioni. Saremo in giro per l’Italia e dunque ci sarà l’opportunità per tutti lungo la Penisola di divertirsi. Le iscrizioni alle prossime 18 tappe del circuito, che durerà fino alla fine dell’estate, saranno possibili on line, sul sito https://www.ttxpingpongtour.it/».