2020 Assemblea 01 minibanner

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

A4 Verzuolo contro Top Spin Messina 2020 2021Continua il percorso netto della Top Spin Messina Fontalba in testa alla classifica. Nella quarta giornata di serie A1 maschile si è imposta per 4-0 in casa del Tennistavolo A4 Verzuolo Tonoli-Scotta, suo avversario nella finale scudetto vinta nel 2019.

Andrea Landrieu è stato bravo a portare dalla sua parte un primo set che lo aveva visto avanti per 3-1 e poi per 5-3 e che Andrei Putuntica aveva recuperato. Sul 7-7 il francese ha effettuato lo sprint decisivo.

Il secondo parziale è stato un dominio incontrastato, mentre nel terzo il moldavo è tornato a lottare, recuperando da 5-9 a 9-9, per poi cedere gli ultimi due punti e anche il primo match della sua stagione italiana.

João Monteiro è scattato avanti (5-1) è ha conquistato agevolmente la prima frazione contro Mattia Garello, che nella seconda lo ha impegnato fino al 5-5, prima dello 0-6 conclusivo. Nella terza il portoghese è salito sul 5-2 e ha spinto verso l'obiettivo.

Fra Daniele Pinto e Jordy Piccolin i precedenti davano favorito il secondo, che ha onorato il pronostico, dovendo però rimontare in tutti i set, nei quali l’aspetto psicologico ha avuto un ruolo determinante

Nel primo, infatti, Pinto dal 5-3 ha subìto un break di 8-0, nel secondo dall’8-6 uno di 5-0 e nel terzo, addirittura dal 7-1, uno di 10-1.  

Sul 3-0 per la Top Spin, è tornato al tavolo Monteiro, che contro Putuntica si è aggiudicato sul velluto il primo parziale. Nel secondo il moldavo ha retto l’impatto fino al 5-5.

Il terzo lo ha invece visto protagonista di un primo spunto dal 3-3 al 6-3 e di un secondo dall’8-6 al traguardo. Monteiro ha ripreso il gioco più determinato che mai e il quarto set è stato una formalità.

Andrei Putuntica - Andrea Landrieu 0-3 (8-11, 2-11, 9-11)

Mattia Garello - João Monteiro 0-3 (4-11, 5-11, 6-11)

Daniele Pinto - Jordy Piccolin 0-3 (5-11, 8-11, 8-11)

Andrei Putuntica - João Monteiro 1-3 (3-11, 7-11, 11-7, 3-11)