2020 Assemblea 01 minibanner

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Conferenza stampa TTX a Prato 26 settembre 2020È stata presentata questa mattina in conferenza stampa la giornata speciale dedicata al  Table Tennis X (TTX), che si svolgerà il 26 settembre, dalle 10 alle 19, in Piazza Santa Maria delle Carceri a Prato, e sarà organizzata dalla società Il Circolo Prato 2010 e dalla Federazione Italiana Tennistavolo, con il patrocinio del Comune di Prato e dell'Assessorato allo Sport. Sono intervenuti l'assessore comunale allo Sport, Luca Vannucci, il presidente de Il Circolo Prato 2010, Emanuele Bartolini, il vicepresidente Giorgio La Rocca, i consiglieri Tommaso Bambagioni e Maurizio Niccoli e l'ex campione azzurro e oggi noto attore Alessio Sardelli, che presenterà l'evento.

Il TTX rappresenta un nuovo format di gioco ideato dall’International Table Tennis Federation (ITTF) per rendere il gioco del ping pong ancora più divertente e inclusivo e per costruire una connessione più forte tra lo sport e la community di persone che lo pratica, attraverso una piattaforma di coinvolgimento più dinamica e immediata.

Il modello TTX è stato realizzato intorno a 3 caratteristiche fondamentali: semplice,  social e inclusivo

Si gioca con regole leggermente differenti (a tempo), utilizzando un’attrezzatura diversa (non sono presenti rivestimenti in gomma sulle racchette così da eliminare il tecnicismo), in modo che possa essere praticato da chiunque, a prescindere dalle abilità, in qualsiasi momento e in qualunque posto.

Tavolo dei relatoriGli eventi TTX avranno, dunque, l’obiettivo di creare una “TTX Community” composta da una vasta e differente gamma di persone: giovani, meno giovani, provenienti da culture e stili di vita differenti, abili o disabili, tutti uniti dalla passione e dalla voglia di divertirsi attraverso il ping pong .

In Italia ci sono circa 20.000 tesserati che partecipano costantemente alle attività agonistiche della FITeT.  Nello stesso tempo ci sono, però, almeno 500.000 persone che giocano a ping pong saltuariamente e che non sono tesserati della Federazione, facendo attività nelle scuole, nelle parrocchie, nei bar, nei circoli ricreativi e in giardino da amici. L’obiettivo del TTX è, dunque, quello di creare delle nuove occasioni di gioco organizzato a tutte queste persone e far diventare, così, il Ping Pong uno sport di moda sempre più praticato, immediato e alla portata di tutti e per tutti.

PRATO  PING PONG FEST…a TTX experience....

Quello del 26 Settembre sarà il primo  appuntamento dell'anno,  dopo il lancio nazionale ed europeo avvenuto a Roma a ottobre del 2019.

I partecipanti potranno scoprire il mondo del TTX, coniugando sport e divertimento, con giochi e sorprese per tutti i partecipanti.

È stata scelta piazza Santa Maria Delle Carceri a Prato, uno dei luoghi più rappresentativi della città, ai piedi del Castello dell'Imperatore perché offre lo sfondo ideale per questa esperienza unica e innovativa.

L'evento  si terrà dunque nel cuore della città e  coinvolgerà i cittadini pratesi, l'intero territorio regionale e i turisti e consentirà a ITTF di promuovere il TTX.

Sala della conferenza stampaÈ stato creato un piccolo villaggio del ping pong, il "TTX Village" che  includerà:

       ▪Area TTX, con 10 tavoli da ping pong da utilizzare come hub per le attività TTX, un torneo e altre attività

  • Area per bambini, con tavoli più piccoli e altre attività interattive, per coinvolgere i giovani partecipanti
  • Area espositiva, con un campo professionale per l’esibizione degli atleti della Serie A1 della societa' organizzatrice, IL CIRCOLO PRATO 2010, Paolo Bisi e Johnny Oyebode, fra i migliori giocatori in Italia, e altro ancora

Il Palco, sarà il punto focale della giornata  per intrattenimento musica e dettare i tempi di gioco.

TORNEO

L'attività sportiva principale dell'evento sarà il torneo TTX. Aperto a tutti, sia i giocatori già collaudati sia i principianti potranno mettersi alla prova, divertirsi e provare a vincere uno dei tanti premi che verranno messi in palio.

Sarà inoltre possibile effettuare

GIOCO LIBERO IN PIAZZA , anche con l'allenatore nigeriano della squadra di serie A1 maschile, Michael Olufemi Oyebode, e osservare gli artisti di STREET ART

L’evento costituirà l’avvio di un progetto sportivo molto più ampio e che ha come obiettivo ultimo quello di dare a tutti coloro che amano giocare a ping pong in modo occasionale e non agonistico un'offerta di pratica sportiva, consentendo loro, nello stesso tempo, di avere un confronto di tipo competitivo e promuovere la componente amatoriale dello sport.

Allegata la locandina, con il programma della giornata