Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Podio singolare di quarta categoria San Severo ottobre 2019Il Palasport "Falcone e Borsellino" di San Severo (Foggia) ha vissuto un'intensa giornata di tornei nazionali di quarta categoria, organizzati dal Ping Pong Club San Severo.

Nella gara di singolare la testa di serie numero 5 Dario Russo (Tennistavolo Torre del Greco) si è imposto in finale per 3-1 (11-4, 11-6, 8-11, 11-6) sul numero 2 Attilio Serti (Polisportiva P.G. Frassati). Si sono fermati in semifinale, e hanno dunque completato il podio, il n. 15 Emiliano Cataldo, che, dopo aver eliminato nei quarti per 3-0 (13-11, 11-5, 11-6) il capofila del seeding Giuseppe Calarco (Sant'Espedito), ha ceduto per 3-0 (9-11, 6-11, 6-11) a Russo, e il n. 8 Maurizio Manganiello (Tennistavolo Avellino), che ha perso per 3-0 (4-11, 6-11, 2-11) contro Serti.

Podio doppio di quarta categoria San Severo ottobre 2019Il 15enne Russo ha battuto nei sedicesimi per 3-0 (11-4, 11-8, 11-6) Giuliano Vangi (GS Tennistavolo Corato), negli ottavi per 3-2 (8-11, 3-11, 11-2, 11-4, 13-11) il n. 6 Domenico Di Ciolla (Asd Fiaccola), e nei quarti per 3-0 (11-4, 11-8, 11-5) il n. 10 Emanuele D'Angelo (Tennistavolo Eos Roma), mentre il 13enne Serti è partito dagli ottavi e ha superato per 3-0 (11-7, 11-6, 11-6) Fabio Ruccia (Tennistavolo Bari) e per 3-0 (11-6, 11-3, 12-10) Federico Avolio (Fondana Tennistavolo).

Nel doppio Lorenzo Giustiniani e Ferdinando Coletta (TT Galleria Auchan Mugnano) hanno sconfitto nell'atto conclusivo per 3-1 (11-9, 11-7, 2-11, 12-10) Roberto De Carolis (Tennistavolo Ennio Cristofaro) e Carmine Luigi Claudio Motolese (Tennistavolo Pegasus). In semifinale Giustiniani e Coletta hanno prevalso per 3-1 (9-11, 11-9, 11-5, 11-5) su Ezio e Giuseppe Calarco (Sant'Espedito), mentre De Carolis e Motolese hanno rimontato da 1-2 a 3-2 (11-4, 9-11, 18-20, 11-4, 11-6) Giovanni Novi e Fabrizio Mellino (Polisportiva P.G. Frassati).