Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Podio singolare di quinta categoria Colleferro marzo 2019Dopo il torneo nazionale di sesta categoria di ieri, oggi a Colleferro si è svolta la gara di quinta, che ha avuto la sua finale più attesa. A giocarsi il successo conclusivo sono infatti stati due 15enni, la testa di serie numero 1 Gennaro Giustiniani (TT Galleria Auchan Mugnano) e  la n. 2 Emiliano Cataldo (Tennistavolo Bari)  e il secondo si è imposto per 3-1 (11-5, 8-11, 11-6, 11-8).

Cataldo ha incontrato l'ostacolo più impegnativo nei sedicesimi e ha battuto per 3-2 (11-5, 11-7, 7-11, 9-11, 11-8) Stefano Paglicci (Tennistavolo Arezzo). Qualche insidia gli hanno riservato anche gli ottavi, nei quali ha superato per 3-1 (11-4, 8-11, 11-3, 11-9) Roberto Riccardi (Fondana Tennistavolo). Di lì in poi la sua marcia verso la finale è stata più agevole, come testimoniano il 3-0 (11-2, 11-4, 11-4) nei quarti su Davide Bocina (Tennistavolo Salento) e il 3-0 (11-8, 11-6, 11-7) in semifinale su Federico Avolio (Polisportiva P.G. Frassati).

Giustiniani è invece partito in discesa, con il 3-0 (11-6, 11-6, 11-1) su Piero Ducci (Tennistavolo Arezzo) e ha poi dovuto lottare per imporsi per 3-0 (13-11, 21-19, 11-9) su Nicholas Papini (Antoniana TT Pescara). Complicati anche i quarti, in cui ha avuto la meglio per 3-1 (11-5, 11-8, 10-12, 11-8) su Antonino Amedeo (King Pong), e le semifinali, con il 3-1 (11-5,1 11-7, 7-11, 11-9) su Matteo Lacitignola Brescia (Tennistavolo Maurizio Lembo Monopoli).