Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Diana Styhar Norbello 2018 2019La quarta giornata di ritorno, che ha aperto il sesto concentramento, in corso al PalaTennistavolo "Elia Mazzi" di Castel Goffredo, ha registrato la bella affermazione del Tennistavolo Norbello - Comuni del Guilcer, che ha battuto per 4-1 l'Athletic Club e lo ha raggiunto al quarto posto in classifica.

Protagonista assoluta è stata l'ucraina Diana Styhar (nella foto di Alessandro Marsili), che ha superato per 3-2 la cubana Idalys Lovet Valdes e la belga Margo Degraef. La polacca Magdalena Sikorska si è imposta senza giocare contro Tatiana Steshenko, mentre molto pesante è stato il 3-2 della 14enne Gaia Smargiassi sull'esperta italo-russa Zoya Suprunova. Le genovesi si sono dovute accontentare del 3-0 iniziale di Degraef su Smargiassi.

In testa continua la marcia del Tennistavolo Castel Goffredo, che ha confermato l'esito della recente finale di Coppa Italia e sconfitto per 4-2 la Polisportiva Bagnolese Panino LAB nel derby mantovano. La cinese Li Xiang ha guidato, come sempre, la volata, regolando per 3-0 la romena Mihaela-Suzana Encea e Veronica Mosconi, e le hanno dato manforte Le Thi Hong Loan, con il 3-1 su Cristina Semenza, e Tian Jing, con il 3-0 su Alessia Turrini. La Bagnolese è andata a segno con il 3-1 di Mosconi su Tian Jing e il 3-0 di Encea su Loan.

Dopo la delusione della semifinale di Coppa, è tornata al successo la Teco Corte Auto Cortemaggiore, che ha avuto la meglio per 4-1 sull'Eppan Tischtennis Raiffeisen, trascinata dalla doppietta della ceca Renata Strbikova, per 3-0 su Giulia Cavalli e 3-1 su Debora Vivarelli. I 3-1 di Arianna Barani e dell'ucraina Ganna Farladanska su Evelyn Vivarelli hanno chiuso i conti. Per le bolzanine Debora Vivarelli ha piegato per 3-1 Farladanska.

Il Tennistavolo Vallecamonica ha dominato per 4-0 il fanalino di coda Tennistavolo Torino, con i 3-0 dell'inglese Maria Tsaptsinos sull'ucraina Natalia Riabchenko e su Martina Nino e i 3-1 della romena Andreea Hudusan su Nino e di Favaretto su Manuela Daniele.

In graduatoria il Castel Goffredo sale a quota 20 ed è seguito da Cortemaggiore (18), Bagnolese (13), Athletic Club e Norbello (11), Eppan (9), Vallecamonica (6) e TT Torino (0).

Alle ore 14,30 il quinto turno di ritorno proporrà le sfide fra il Castel Goffredo e il Norbello (arbitrerà. Claudio Sauro Malta), il Cortemaggiore e l'Athletic Club (arb. Carmine Vitale), la Bagnolese con il TT Torino (arb. Giacomo Maestri) e il Vallecamonica con l’Eppan (arb. Renzo Bertotto).