Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Coppa Italia dei Comitati RegionaliIl terzo e ultimo turno eliminatorio della Coppa Italia dei Comitati Regionali ha permesso di definire le classifiche finali dei gironi e di suddividere le quattordici squadre presenti fra il Tabellone A e il Tabellone B.

Nel girone A l’Incas Caffè TT Lucca ha battuto per 3-0 il Tennistavolo Vittoria, con il 3-1 in doppio di Roberto Larindi e Marco Carnicelli su Salvatore Sortino e Davide Sironi, il 3-0 di Emanuele Vasta su Alberto Iurato e il 3-0 di Carnicelli su Sortino. Il TT Lucca ha quattro punti, TTK Marling Raiffeisen 2 e TT Vittoria 0.

Nel girone B il Tennistavolo Torre del Greco fa sconfitto per 3-0 la Polisportiva Bagnolese, aggiudicandosi il doppio, per 3-0 con Bruno Flanga e Andrea Serpe su Michele Remelli e Tommaso Benevelli, e i primi due singolari, per 3-2 con Giovanni Illibato su Filippo Carraresi e 3-2 con Falanga su Benevelli. Torre del Greco sale a quota 4 e lascia la Bagnolese a 2 e il TT Torino a zero.

Nel girone C il Tennistavolo Bari fa superato per 3-0 il TT Club La Spezia. Alberto Corbacio e Fabio Ruccia hanno portato a casa il doppio, per 3-1 su Paul-Sebastian Calugaru e Francesco Di Monda e anche i singolari hanno sorriso ai pugliesi, con il 3-1 di Pedro Jose De La Torre Luque su Sergio Perfigli e il 3-2 di Corbacio su Di Monda.

Il Tennistavolo Senigallia ha rimontato da 0-2 e si è imposto per 3-2 sul Tennistavolo Guspini, che aveva messo in cassaforte il doppio, con il 3-1 di Michele Lai e Fabrizio Melis su Agostino Piacente e Nicolò Pierpaoli, e il primo singolare, con il 3-1 di Francesco Broccia su Alec Gorini. I marchigiani hanno ribaltato la situazione, con una tripletta consecutiva, alimentata dal 3-1 di Pierpaoli su Lai e dai 3-0 di Piacente su Francesco Broccia e di Gorini su Massimiliano Broccia. In graduatoria il TT Senigallia guida con 6 punti, seguito da TT Bari (4), TT Guspini (2) e TT Club La Spezia (0).

Nel girone D il TT Club Edera Amicis Elite ha prevalso per 3-1 sulla Vigor Velletri, con il 3-1 di Andrea Del Tomba e Lorenzo Braccioni su Fabrizio Fantozzi e Francesco Giuseppe Rosa e i 3-0 di Lorenzo Braccioni su Rosa e di Jacopo Braccioni su  Francesco Sordilli. Fantozzi ha avuto la meglio per 3-1 su Stefano Scottoni. Il Tennistavolo Vasto ha disposto per 3-1 degli Alfieri di Romagna, con due successi di Paolo Caserta, per 3-1 su Simone Manuzzi e 3-0 su Ruggero Brugugnoli, e uno di Margherita Cerritelli, per 3-0 su Luca Masini. Il doppio era andato a Brugugnoli e a Masini, per 3-1 su Nicola Pepe e Cerritelli. TT Club Edera Amicis termina in testa con 6 punti, davanti a TT Vasto, Alfieri di Romagna e Vigor Velletri con 2.

Accedono al Tabellone A TT Lucca, TTK Marling, Torre del Greco, Bagnolese, TT Senigallia, TT Bari, TT Club Edera Amicis e TT Vasto, che si giocheranno dal primo all’ottavo posto. Nel Tabellone B confluiscono TT Vittoria, TT Torino, TT Guspini, TT Club La Spezia, Alfieri di Romagna e Vigor Velletri, che si contenderanno dalla nona alla quattordicesima posizione.

Alle ore 18,30 si disputeranno i quarti di finale:

Tabellone A:

Incas Caffè TT Lucca – Tennistavolo Bari

Polisportiva Bagnolese - TT Club Edera Amicis

Tennistavolo Senigallia – Tennistavolo Vasto

TTK Marling Raiffeisen – Tennistavolo Torre del Greco

Tabellone B:

Tennistavolo Vittoria – TT Club La Spezia

Vigor Velletri – Tennistavolo Torino

Sono già in semifinale TT Guspini e Alfieri di Romagna