Banner MINI bando Over65 B 3

WTT Contender Mendoza 2024 Giorgia PiccolinGiorgia Piccolin (n. 61 ranking mondiale) e Debora Vivarelli (n. 84) sono uscite di scena nel round 2 del WTT Star Contender Ljubljana. Vivarelli è stata battuta per 3-1 (9-11, 11-7, 6-11, 7-11) dalla croata Lea Rakovac (n. 133).

Ha recuperato da 1-4 a 4-4 e da 4-7 a 7-7 ed è tornata in svantaggio (7-9). Sull’8-10 ha ceduto al secondo set-point. Nel secondo parziale la caldarese è scattata sul 3-1 ed è sempre stata in testa. Dal 6-5 si è portata sul 9-5 e sul 10-6, sfruttando la seconda palla set.

Alla ripresa del gioco Rakovac ha subito allungato sul 5-1 e dal 5-2 sull’8-2. È stata rimontata fino all’8-5 e dal 9-6 ha chiuso. Vivarelli nella quarta frazione è risalita dall’1-3 al 4-3 e poi è stata lotta punto a punto. Dal 7-7 la croata è andata fino in fondo.

Piccolin è stata superata per 3-0 (5-11, 8-11, 13-15) dalla francese Stephanie Loeuillette (n. 176). In apertura la bolzanina ha combattuto fino al 5-6 e ha perso gli ultimi cinque scambi. La transalpina ha insistito (4-1), è stata riavvicinata (4-3) ed è ripartita (6-3). Dal 9-5 si è ritrovata l’avversaria al minimo scarto (9-8) e ha messo in carniere i due punti conclusivi.

Al ritorno al tavolo, Piccolini ha ribaltato la situazione dall’1-3 al 5-3, dal 5-4 ha incrementato il margine (8-4) e dal 9-6 è stata agganciata (9-9). Ha salvato un match-point (9-10), non ha concretizzato tre set-point (11-10, 12-11 e 13-12) e alla seconda opportunità della rivale (13-14) l’incontro è finito in archivio.

Nella foto Giorgia Piccolin in azione