Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

BT Arena di Cluj NapocaVentisei squadre maschili e ventiquattro femminili da domani a domenica daranno vita, alla BT Arena di Cluj-Napoca, in Romania, ai Campionati Europei. Nell’ultima edizione di Nantes del 2019 si sono imposte la Germania fra gli uomini e la Romania fra le donne.

Saranno in gara anche le due Nazionali azzurre. La maschile sarà composta da Mihai Bobocica, Leonardo Mutti e Marco Rech Daldosso (Aeronautica Militare) e Niagol Stoyanov (Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre), guidati in panchina dal tecnico federale Lorenzo Nannoni.

In ambito femminile i coach Elena Timina e Giuseppe Del Rosso, coadiuvati dal preparatore fisico Massimo Oliveri, avranno a disposizione Giorgia Piccolin e Debora Vivarelli (Centro Sportivo Esercito), Jamila Laurenti (Gruppi Sportivi della Polizia di Stato - Fiamme Oro) e Gaia Monfardini (Tennistavolo Castel Goffredo).

Tutti i match della manifestazione saranno trasmessi in diretta sulla Web Tv della European Tennis Table Union.

Gli azzurri nel Gruppo G affronteranno domani alle ore 9 italiane (Cluj-Napoca è un’ora avanti) al tavolo 3 la Repubblica Ceca (in diretta streaming al link https://www.ettu.tv/en-int/playerpage/967703), mercoledì alle 9 al tavolo 4 la Croazia (al link https://www.ettu.tv/en-int/playerpage/967949) e giovedì alle 9 al tavolo 4 l’Ungheria (al link https://www.ettu.tv/en-int/playerpage/968037).

Le ragazze nel Gruppo B saranno opposte domani alle 15 al tavolo 2 al Belgio (al link https://www.ettu.tv/en-int/playerpage/967699) e giovedì alle 15 al tavolo 1 alla Romania (al link https://www.ettu.tv/en-int/playerpage/968020).

La prima classificata di ognuno degli otto gironi maschili e femminili si qualificherà ai quarti di finale.