Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

La Polonia vince il titolo a squadre Under 19 maschileI Campionati Europei Under 19 di Varaždin hanno assegnato i due titoli a squadre e ad aggiudicarseli sono state la Polonia nella gara maschile e la Romania nella femminile.

Fra i ragazzi la Polonia ha sconfitto in finale per 3-2 la Francia. Si è portata in vantaggio per due volte, grazie al 3-1 (11-7, 13-11, 7-11, 11-9) di Samuel Kulczycki su Thibault Poret e al 3-1 (11-6, 12-14, 12-10, 13-11) di Milosz Redzimski su Alexis Kouraichi, ed è stata raggiunta in entrambe le occasioni da Alexis Lebrun, che ha battuto prima per 3-0 (11-7, 14-12, 11-8) Maciej Kubik e poi per 3-2 (11-5, 7-11, 7-11, 12-10, 11-6) Kulczycki. Sul 2-2, nel quinto e decisivo singolare, Kubik ha superato per 3-2 (11-7, 9-11, 6-11, 11-6, 11-5) Poret.

Nella sfida per la medaglia di bronzo, la Romania si è imposta per 3-1 sulla Spagna, con due punti di Darius Movileanu, per 3-0 (12-10, 11-8, 11-9) su Miguel Nunez e 3-2 (11-7, 7-11, 11-3, 2-11, 11-6) su Miguel Angel Pantoja, e uno di Andrei Teodor Istrate, per 3-0 (11-7, 11-5, 11-6) su Marc Miro. Gli Iberici si erano portati temporaneamente in vantaggio, con il 3-2 (5-11, 12-10, 10-12, 11-7, 13-11) di Pantoja su Eduard Ionescu.

La Romania vince il titolo a squadre Under 19 femminileNel settore femminile la Romania ha dominato per 3-0 la Russia, partendo con il 3-1 (12-10, 11-9, 6-11, 11-9) di Ioana Singeorzan su Elizabet Abraamian, proseguendo con il 3-0 (11-6, 11-6, 11-7) di Elena Zaharia su Liubov Tentser e concludendo con il 3-0 (11-5, 11-5, 11-8) di Luciana Mitrofan su Natalia Malinina.

Ancora più a senso unico è stato il confronto che ha consegnato il terzo posto per 3-0 alla Francia sulla Turchia. Ad assicurare la partenza lanciata è stato il 3-0 (11-8, 11-7, 11-7) di Isa Cok su Ozge Yilmaz. Non sono state meno perentorie Camille Lutz, con il 3-0 (11-5, 11-7, 11-7) su Ece Harac, e Charlotte Lutz, con il 3-0 (11-5, 11-4, 11-8) su Yagmur Sevval Karaca.