2020 Assemblea 01 minibanner

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Mima Ito in semifinale alle ITTF Finals 2020Le Bank of Communications 2020 ITTF Finals, in corso a Zhengzhou, in Cina, sono diventati terra di conquista dei beniamini di casa, che nelle semifinali maschili e femminili di domani hanno piazzato sei atleti e atlete su otto. Gli unici che siano riusciti a scongiurare i derby cinesi in semifinale sono stati Jang Woojin e Mima Ito (nella foto di Rémy Gros).

Se però la presenza della giapponese non è una sorpresa, trattandosi della testa di serie numero 2, quella del coreano (n. 14) non era facilmente pronosticabile, anche se Woojin la scorsa settimana era stato capace di classificarsi quarto alla World Cup di Weihai. Fra ieri e oggi è stato protagonista delle uniche due imprese che abbiano ribaltato le gerarchie del ranking in campo maschile, eliminando prima il nipponico Tomokazu Harimoto, n. 4 del tabellone, e poi il cinese Lin Gaoyuan, n. 5.  

Oggi si è iniziato nella notte italiana, con la disputa degli ultimi quattro ottavi, che hanno promosso il taipeano Lin Yun-Ju (n. 7), per 4-2 (8-11, 11-3, 4-11, 11-9, 11-6, 12-10) sul tedesco Dimitrij Ovtcharov (n. 9), Lin Gaoyuan, per 4-0 (11-9, 11-3, 11-4, 11-9) sul giapponese Koki Niwa (n. 10), la taipeana Cheng I-Ching (n. 5 del seeding), per 4-1 (9-11, 11-4, 12-10, 11-5, 13-11) sulla portoricana Adriana Diaz (n. 13) e la già citata Ito, per 4-1 (13-11, 6-11, 11-6, 11-5, 11-6) sull’hongkonghese Doo Hoi Kem (n. 10),

Nei quarti maschili si sono imposti i cinesi Fan Zhendong (n. 1), per 4-1 (11-6, 13-11, 11-7, 9-11, 11-9) sul brasiliano Hugo Calderano (n. 6), Ma Long (n. 3), per 4-2 (11-5, 7-11, 5-11, 11-6, 11-9, 13-11) sullo svedese Mattias Falck (n. 8) e Xu Xin (n. 2), per 4-2 (11-7, 11-8, 9-11, 7-11, 11-2, 11-3) su Lin Yun-Ju, e, appunto, Jang Woojin, per 4-3 (11-7, 10-12, 1-11, 11-7, 12-10, 8-11, 11-6) su Lin Gaoyuan.

Fra le donne hanno prevalso le cinesi Chen Meng (n. 1), per 4-2 (9-11, 10-12, 11-5, 11-5, 11-8, 11-6) sull’ottima tedesca Petrissa Solja (n. 14), Sun Yingsha (n. 3), per 4-2 (10-12, 11-6, 8-11, 11-3, 13-11, 11-5) sulla coreana Suh Hyowon (n. 16) e Wang Manyu (n. 4), per 4-1 (11-7, 11-7, 9-11, 11-6, 11-6) su Cheng I-Ching. La sfida più combattuta è stata quella in cui Ito ha superato per 4-3 (6-11, 11-8, 11-13, 11-4, 11-7, 7-11, 11-5) la cinese Wang Yidi (n. 8).

Domani il programma delle semifinali sarà il seguente:

Chen Meng - Sun Yingsha (ore 7 italiane)

Fan Zhendong - Jang Woojin (ore 7,50)

Wang Manyu - Mima Ito (ore 8,40)

Ma Long - Xu Xin (ore 9,30)

Tutti i match saranno trasmessi in streaming sulla Web Tv della ITTF, al link https://tv.ittf.com/livestream/zhengzhou-2020-table-1/2221252.

Ci sarà anche la diretta televisiva su Eurosport e domani i collegamenti saranno dalle 7 alle 7,50 e dalle 8,40 alle 9,30 (semifinali femminili) e dalle 7,50 alle 8,40 e dalle 9,30 alle 10,20 (semifinali maschili) su Eurosport Player.