2020 Assemblea 01 minibanner

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Jang Woojin batte Tomokazu Harimoto negli ottavi delle ITTF Finals 2020Domenica si erano affrontati nella finale per il terzo posto della World Cup di Wehai e aveva prevalso il giapponese Tomokazu Harimoto per 4-3. Oggi è andata in scena la rivincita e il coreano Jang Woojin (nella foto di Rémy Gros) ha colto al volo l’occasione per imporsi per 4-3, rimontando "Wonder Boy" da 1-3 (6-11, 2-11, 11-7, 7-11, 12-10, 11-2, 11-5). Il successo della testa di serie n. 14 sulla n. 4 è stata la sorpresa maggiore degli ottavi di finale della prima giornata delle Bank of Communications 2020 ITTF Finals, che si stanno disputando a Zhengzhou, in Cina.

Negli altri cinque incontri maschili hanno vinto i cinesi Fan Zhendong (n. 1), per 4-0 (11-6, 11-2, 11-5, 11-7) sul coreano Jeoung Youngsik (n. 11), Xu Xin (n. 2), per 4-0 (12-10, 11-8, 11-6, 11-5) sul nigeriano Quadri Aruna, e Ma Long (n. 3), per 4-0 (12-10, 11-1, 11-6, 11-4) sul tedesco Patrick Franziska, il brasiliano Hugo Calderano (n. 6), per 4-0 (11-4, 11-4, 13-11, 12-10) sull’inglese Liam Pitchford, e lo svedese Mattias Falck (n. 8), per 4-3 (11-4, 11-9, 5-11, 7-11, 10-12, 11-6, 11-7) sul francese Simon Gauzy (n. 15).

Fra le donne i risultati inattesi sono stati due e hanno avuto per protagoniste la tedesca Petrissa Solja (n. 14), che ha prevalso per 4-2 (11-8, 8-11, 9-11, 11-5, 11-7, 11-9) sulla singaporeana Feng Tianwei (n. 6), e la coreana Suh Hyowon (n. 16), che ha avuto la meglio per 4-1 11-8, 3-11, 11-9, 11-5, 11-5) sulla giapponese Kasumi Ishikawa (n. 7). Secondo pronostico le vittorie delle cinesi Chen Meng (n. 1), per 4-2 (11-6, 13-11, 7-11, 11-6, 8-11, 11-4) sulla giapponese Miyu Kato (n. 15), Sun Yingsha (n. 3), per 4-0 (12-10, 11-8, 11-7, 11-4) sulla coreana Jeon Jihee (n. 11), Wang Manyu (n. 4), per 4-0 (11-6, 16-14, 11-5, 11-9) sulla nipponica Hitomi Sato (n. 12) e Wang Yidi (n. 8), per 4-0 (11-3, 14-12, 11-7, 11-7) sull’austriaca Sofia Polcanova (n. 9).

Domani il programma inizierà con la disputa dei due ottavi maschili e dei due femminili rimanenti. Andranno in campo alle ore 3 italiane la portoricana Adriana Diaz (n. 13) e la taipeana Cheng I-Ching (n. 5), alle 3,50 l’hongkonghese Doo Hoi Kem (n. 10) e la giapponese Mima Ito (n. 2), alle 4,40 il taipeano Lin Yun-Ju (n. 7) e il tedesco Dimitrij Ovtcharov (n. 9) e alle 5,30 il cinese Lin Gaoyuan (n. 5) e il giapponese Koki Niwa (n. 10).

Seguiranno i quarti:

Chen Meng - Petrissa Solja (ore 7,30)

Suh Hyowon - Sun Yingsha (ore 8,20)

Fan Zhendong - Hugo Calderano (ore 9,10)

Ma Long - Mattias Falck (ore 10)

Wang Manyu - vinc. Adriana Diaz/Cheng I-Ching (ore 12)

Wang Yidi - vinc. Doo Hoi Kem/Mima Ito (ore 12,50)

Vinc. Lin Yun-Ju/Dimitrij Ovtcharov - Xu Xin (ore 13,40)

Vinc. Lin Gaoyuan/Koki Niwa - Jang Woojin (ore 14,30)

Tutti i match saranno trasmessi in streaming sulla Web Tv della ITTF, al link https://tv.ittf.com/livestream/zhengzhou-2020-table-1/2221247.

Ci sarà anche la diretta televisiva su Eurosport e domani i collegamenti saranno dalle 3 alle 4,40 (ottavi femminili), dalle 4,40 alle 6,20 (ottavi maschili), dalle 7,30 alle 9,10 e dalle 12 alle 13,40 (quarti femminili) e dalle 9,10 alle 10,50 e dalle 13,40 alle 15,20 (quarti maschili) su Eurosport Player.