Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Logo Giochi Olimpici Giovanili Dakar 2022Il Senegal e il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) si sono reciprocamente accordati per rinviare i Giochi Olimpici Giovanili (YOG) di Dakar dal 2022 al 2026.
La proposta del presidente senegalese Macky Sall è stata accolta favorevolmente dal presidente del CIO Thomas Bach, a seguito di discussioni approfondite sull'argomento. Questo rinvio soddisfa i requisiti di responsabilità e la preoccupazione per l'efficienza imposta dalle circostanze attuali.

Il rinvio di Dakar 2022 consente al CIO, ai Comitati Olimpici Nazionali (NOC) e alle Federazioni Internazionali (IF) di pianificare meglio le loro attività, che sono state fortemente influenzate dal rinvio dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020, dai successivi rinvii degli eventi sportivi internazionali e dalle conseguenze operative e finanziarie della crisi sanitaria globale. Allo stesso tempo permette al Senegal di proseguire nel migliore dei modi i preparativi per lo svolgimento della manifestazione, che sarà la prima volta di una rassegna a cinque cerchi nel continente africano.

«Questo accordo amichevole - afferma il presidente del CIO Thomas Bach - illustra la fiducia reciproca esistente fra Senegal e CIO. Vorrei esprimere i miei più sinceri ringraziamenti al presidente Macky Sall, grande amico e sostenitore del movimento olimpico, per questo eccezionale rapporto di fiducia e qualità. Per tutti questi motivi, sono sicuro che, insieme, organizzeremo dei fantastici Giochi Olimpici Giovanili a Dakar nel 2026, per il Senegal, l'intero continente africano e tutti i giovani atleti del mondo».