Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Liu Guoliang a capo del Consiglio del World Table TennisIl World Table Tennis è stato istituito dall'International Table Tennis Federation nell'agosto 2019, per modernizzare le sue attività commerciali e realizzare il pieno potenziale del tennistavolo, al fine di competere ed eccellere fra gli sport di più alto profilo al mondo.

Il WTT Council garantirà lo sviluppo del WTT e sarà al timone del futuro sviluppo di questo sport. Era necessario un vero leader del settore per assumere il ruolo di presidente del Consiglio e orientare il viaggio verso un futuro più luminoso e la scelta è caduta su Liu Guoliang.

Si tratta di un leader estremamente rispettato all'interno della comunità mondiale del tennistavolo, che ha dimostrato il suo valore attraverso i risultati conquistati nella sua carriera.

Dopo essersi aggiudicato due medaglie d'oro (ad Atlanta 1996) e una d'argento e una di bronzo (entrambe a Sydney 2000) alle Olimpiadi e otto ori, tre argenti e tre bronzi ai Mondiali,  Liu Guoliang ha contribuito alle vittorie del suo Paese come capo allenatore della squadra Nazionale cinese e presidente della Chinese Table Tennis Association (CTTA ), l'associazione di tennistavolo di maggior successo al mondo.

«Il tennistavolo - spiega Liu Guoliang - ha arricchito la mia vita in così tanti modi e ho dedicato la mia vita a questo sport per molti anni. Pertanto, sono immensamente orgoglioso e onorato di avere l'opportunità di dirigere il WTT Council e di contribuire a rendere il nostro sport uno dei più importanti al mondo».

Per Steve Dainton, membro del Consiglio di Amministrazione del WTT e amministratore delegato di ITTF «per il successo del WTT e del tennistavolo nel suo insieme, è indispensabile che persone di prim'ordine siano coinvolte attivamente nella costruzione del futuro. Il fatto che Liu Guoliang sia la figura più influente, non solo in Cina, ma in tutto il mondo, lo colloca perfettamente come presidente del WTT Council. Contiamo di sfruttare la sua reputazione e influenza per la promozione globale del tennistavolo, rendendolo particolarmente attraente per le giovani generazioni. L'intera industria sportiva è all'ombra della pandemia e riponiamo la nostra speranza in Liu Guoliang per innescare il futuro del nostro sport».

Il Consiglio del WTT sarà formato da giocatori del passato e del presente, persone che contribuiscano in modo determinante al progresso del tennistavolo, organizzatori di eventi e personale ITTF. Gli altri suoi componenti saranno annunciati a breve.