Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

logo Ittf 3Dopo aver ricevuto un rapporto di aggiornamento completo dalla Task Force COVID-19, che è stata istituita per monitorare da vicino la situazione complessiva, e dopo le discussioni con le principali parti interessate, il Comitato Esecutivo dell’International Table Tennis Federation ha deciso di chiedere al Comitato Organizzatore Locale di Busan di cercare nuove date per ospitare i Campionati Mondiali a squadre nei primi mesi del 2021, a causa del fatto che sarebbe improbabile che la maggior parte dei team fosse in condizione di raggiungere la Repubblica di Corea nel settembre 2020.

L'ITTF terrà la sua Assemblea Generale Annuale nella data prevista del 28 settembre 2020, in videoconferenza.

Confermata la situazione relativa ai Campionati Mondiali e tenendo conto anche del rinvio dei Giochi Olimpici e Paralimpici, l'ITTF effettuerà una revisione della sua pianificazione del calendario originale 2021 nelle prossime settimane.

La Federazione Internazionale  continua a sperare di essere in grado di organizzare eventi internazionali nell'ultimo trimestre del 2020. Sta inoltre studiando la possibilità di organizzare eventi alternativi, su base regionale e su invito all'inizio del 2021.

Dopo un accurato processo di consultazione, con la partecipazione attiva della Commissione Atleti ITTF, il Comitato Esecutivo ha ratificato gli adeguamenti del sistema di qualificazione ai Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020. Una volta confermati rispettivamente dal CIO e dall'IPC, questi sistemi di qualificazione saranno ufficialmente annunciati.

Il Comitato Esecutivo attraverso la sua Fondazione, assieme al World Table Tennis (WTT), fornirà supporto finanziario alle Associazioni Nazionali, ai giocatori e ai progetti di fondazione colpiti dalla crisi COVID-19. Ulteriori informazioni saranno annunciate presto.

Alla luce dei recenti eventi globali, l'ITTF sottolinea la sua politica di tolleranza zero contro qualsiasi forma di discriminazione.

La prossima riunione del Comitato Esecutivo ITTF sarà il 23 giugno.