Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Riga City Council Youth Cup podio Minicadet maschile Simon quintoDa oggi a domenica si disputerà la Riga City Council Youth Cup, un torneo internazionale giovanile a inviti riservato alle categorie Minicadet (nati nel 2008 e anni successivi), cadet (dal 2005 in poi) e junior (dal 2002 in avanti)

L'Italia partecipa alla manifestazione con Cecilia Cicuttini (Tennistavolo Castel Goffredo), Sofia Minurri (Tennistavolo Ennio Cristofaro), Davide Lorenzo Simon (Sial Piossasco) e Francesco Trevisan (Sportni Krozek Kras), guidati dai tecnici federali Rossella Scardigno e Levon Zakaryan.

I quattro azzurrini (nella foto da sinistra Simon, Trevisan, Minurri e Cicuttini) stanno disputando oggi le gare Minicadet e domani giocheranno nelle cadet.

Oggi Cicuttini è stata sorteggiata nel Gruppo 11 con la russa Elizaveta Reshetina (Moscow Region), la lettone Eliza Manavicka (Bauskas BJSS) e la bielorussa Yuliya Halounikava (Sdushor Minsk), Minurri nel Gruppo 12 con la bielorussa Sofya Kapilova (Belarus NT), la lettone Polina Stasevska (Salaspils GTK) e la moldava Camelia Tabarcez (Larga), Trevisan nel Gruppo 7 con il bielorusso Danil Piatlitski (Grodno), il lituano Kostas Jasiunas (Fuksas Panevezys) e l'islandese Nikulas Dagur Jonsson (Iceland NT) e Simon nel Gruppo 11 con il bielorusso Siarthei Hrytskevich (Grodno), il lituano Emilis Gudaitis (Siaullai) e il lettone Levs Skrickis (Riga).

Dopo la fase di qualificazione si passerà a quella a eliminazione diretta, con l'assegnazione di tutte le posizioni.

Riga City Council Youth Cup podio Minicadet femminile Minurri sestaMinurri ha chiuso il girone al primo posto, battendo per 3-1 Tabarcez e Kapilova e per 3-0 Stasevska. Hanno fatto tripletta anche Trevisan e Simon, che non hanno lasciato set ai loro avversari. Seconda posizione per Cicuttini, che, in assenza di Manavicka, ha ceduto per 3-0 a Reshetina e ha superato per 3-2 Halounikava.

In tabellone Minurri ha prevalso nei sedicesimi per 3-0 sull'indiana Ahuja, negli ottavi per 3-0 sulla moldava Valeria Cravcenko e nei quarti per 3-1 sulla russa Daria Sobol, entrando in semifinale, dove ha perso per 3-1 contro Smilte Morkunaite. Simon ha avuto la meglio per 3-0 sul bielorusso Danil Piatlitski, per 3-0 sul russo Egor Savelev e per 3-2 nei quarti, accedendo anche lui al penultimo turno, nel quale si è fermato per 3-1 a opera di Adil Ahmadzada. Il torinese e la barese sono stati eliminati per 3-2 dalla lotta per il terzo posto e si sono piazzati quinto e sesta (nelle foto i podi).  

Trevisan si è imposto per 3-0 sul bielorusso Aliaksandr Petrasheuski e per 3-1 sul connazionale Vadzim Antonchyk ed è uscito per 3-1 nei quarti. Alla fine si è classificato settimo Cicuttini ha superato per 3-0 la bielorussa Valakhovich e negli ottavi ha ceduto per 3-2 all'azera Aylin Asgarova. Ha concluso tredicesima. 

Al termine del torneo Minurri, Simon e il tecnico Scardigno si trasferiranno in Lussemburgo per prendere parte all'Eurotalents Hopes Selection Camp, in programma da domenica 16 a venerdì 21 febbraio.