Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Jamila Laurenti Challenge Polish Open 2019 2

I tre azzurri rimasti in gara sono stati tutti eliminati nei quarti di finale dei singolari juniores del Premiun Event Czech Junior & Cadet Open

A Hodonin Jamila Laurenti (testa di serie numero 1), che negli ottavi si era imposta per 4-1 (11-5, 11-6, 11-4, 3-11, 11-6) sulla taipeana Lin Chien-Ying, è stata eliminata nei quarti di finale del singolare juniores.

L'ha battuta per 4-0 (9-11, 7-11, 4-11, 6-11) la giapponese Miwa Harimoto, undicenne sorellina d'arte di Tomokazu, che a 16 anni è il n. 5 al mondo, ma nel gennaio 2019 è stato anche numero 3. La pargoletta gioca da quando aveva due anni e si candida a seguire le orme di talento precocissimo del fratello.

John Michael Oyebode, numero 7 del seeding, che aveva prevalso negli ottavi per 4-2 (5-11, 11-8, 11-9, 7-11, 12-10, 14-12) sul russo Damir Akhmetsafin (n. 10), e Andrea Puppo (n. 12), che aveva avuto la meglio per 4-0 (11-8, 11-8, 12-10, 11-7) sullo slovacco Filip Delincak (n. 5) hanno trovato disco rosso rispettivamente contro i polacchi Maciej Kubik (n. 3) per 4-2 (9-11, 1-11, 11-9, 8-11, 11-8, 8-11) e Samuel Kulczycki (n. 1) per 4-1 (11-9, 5-11, 8-11, 8-11, 4-11).

Si è fermata agli ottavi la cadetta Nicole Arlia, che al termine di un bellissimo percorso è stata sconfitta per 4-1 (11-6, 7-11, 8-11, 8-11, 5-11) dalla francese Isa Cok (n. 2).

Questa sera si disputeranno le finali dei doppi. Alle 19 Laurenti e la bielorussa Darya Kisel incontreranno l'irlandese Sophie Earley e la gallese Anna Hursey e alle 19,30 Marco Cappuccio e Puppo saranno opposti ai polacchi Milosz Redzimski e Lukasz Sokolowski. Entrambi i match saranno trasmessi in diretta streaming al link https://www.youtube.com/watch?v=5U6mHsQ24MU.