Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Nicole Arlia Open di Repubblica Ceca Giovanile febbraio 2019

La seconda giornata del Premiun Event Czech Junior & Cadet Open è iniziata all'insegna dei tabelloni dei singolari juniores.

Jamila Laurenti (testa di serie numero 1) ha battuto nei trentaduesimi per 4-1 (11-4, 11-8, 8-11, 11-8, 11-4) l'ucraina Anastasiya Dymytrenko e nei sedicesimi per 4-1 (11-9, 6-11, 11-7, 12-10, 11-8) la francese Lucie Mobarek.

Bravissima anche la cadetta Nicole Arlia, che ha superato per 4-3 (11-6, 10-12, 9-11, 11-8, 11-8, 10-12, 11-8) la polacca Ilona Sztwiertnia e per 4-1 (6-11, 11-9, 11-8, 11-2, 11-4) la slovena Lea Paulin.

Negli ottavi sono in campo Laurenti contro la taipeana Lin Cheing-Ying e Arlia contro la transalpina Isa Cok.

In campo maschile Andrea Puppo ha prevalso per 4-2 (8-11, 11-7, 11-3, 9-11, 15-13, 11-9) sul ceco Matej Stach e per 4-2 (12-10, 11-8, 3-11, 11-6, 10-12, 11-9) sul taipeano Chang Yu-An e John Michael Oyebode per 4-1 (11-6, 7-11, 11-7, 11-5, 11-8) sul kazako Alan Kurmangaliyev e per 4-3 (6-11, 10-12, 11-6, 11-9, 11-6, 11-13, 11-8) sul ceco Ondrej Kveton.

Alle ore 13,50 affronteranno Puppo lo slovacco Filip Delincak e Oyebode il russo Damir Akhmetsafin.

Ha lottato fino al set decisivo Arianna Barani, che ha ceduto nei trentaduesimi per 4-3 (7-11, 11-9, 11-9, 9-11, 8-11, 11-9, 6-11) all'ucraina Alina Vydruchenko. È uscito subito anche Marco Cappuccio, per 4-2 (9-11, 11-7, 4-11, 7-11, 11-9, 9-11) a opera del ceco Jan Mokrejs.