Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Fan Zhendong batte Tomokazu Harimoto alla Team World Cup 2019

La Cina superfavorita disputerà domani le due finali della Team Wolrd Cup di Tokyo. In campo maschile era opposta in semifinale al Giappone, l'avversario sulla carta più pericoloso, e l'ha battuto per 3-0. Liang Jingkun e Xu Xin in doppio hanno dominato per 3-0 (11-6, 11-6, 11-6) Koki Niwa e Maharu Yoshimura.

Ha faticato maggiormente Fan Zhendong contro Tomokazu Harimoto (nella foto di Rémy Gros), soprattutto nel terzo set, nel quale ha dovuto annullare due palle di chiusura a "Wonder Boy" (11-7, 11-4, 13-11). Xu Xin ha concesso il terzo parziale a Yoshimura, grande protagonista del quarto contro la Germania, nel quale aveva costretto alla resa Timo Boll, ma nel quarto è stato travolgente (11-9, 11-5, 6-11, 11-1).

Domani alle ore 5 della notte italiana i campioni in carica affronteranno nell'atto conclusivo la Corea del Sud, che ha sconfitto per 3-0 Taipei, sospinta dal 3-2 in rimonta (4-11, 11-13, 11-7, 11-7, 11-9) di Lee Sangsu e Jeoung Youngsik su Chen Chien-An e Liao Cheng-Ting, dal 3-1 (11-9, 5-11, 15-13, 11-8) di Jang Woojin su Lin Yun-Ju e dal 3-0 (11-2, 11-7, 11-9) di Jeoung Youngsik su Liao Cheng-Ting.

Fra le donne la Cina ha prevalso per 3-0 su Taipei, lanciata dal 3-0 (11-2, 11-9, 11-9) di Liu Shiwen e Ding Ning su Cheng Hsien-Tzu e Chen Szu-Yu. Più impegnativi i compiti nei singolari, con il 3-1 (10-12, 11-9, 11-8, 11-8) di Chen Meng su Cheng I-Ching e il 3-1 (11-3, 12-14, 12-10, 11-4) di Ding Ning su Chen Szu-Yu.

L'avversario nella gara per il titolo di domani alle 11 sarà il Giappone, che ha avuto la meglio per 3-1 sulla Corea, partita bene con il 3-1 (11-7, 11-8, 7-11, 12-10) di Shin Yubin e Jeon Jihee su Kasumi Ishikawa e Miu Hirano. Le nipponiche hanno ribaltato la situazione, con il 3-2 (8-11, 11-3, 10-12, 11-3, 11-6) di Mima Ito su Choi Hyojoo, il 3-0 (11-2, 11-5, 11-9) di Hirano su Jeon Jihee e il 3-1 (8-11, 11-7, 12-10, 11-9) di Ito su Shin Yubin.

Le due finali saranno trasmesse in diretta streaming al link https://tv.ittf.com/livestream/tokyo-table-1/1784273.