Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Debora Vivarelli dirittoL'Ittf World Tour Platinum German Open è iniziato molto positivamente per Debora Vivarelli, che ha appena festeggiato il suo miglior piazzamento in carriera al n. 77 della classifica mondiale.

Nel preliminary round 2 ha sconfitto in rimonta per 4-2 (8-11, 8-11, 11-6, 11-6, 11-5, 11-6) la 18enne russa Anastasia Kolish, talento emergente del pongismo internazionale, vicecampionessa europea juniores nel 2017 e già capace di salire al 141° posto del ranking assoluto Ittf.

Domani alle ore 12,10 nel preliminary round 3, l'appianese affronterà la 40enne portoghese di origini cinesi Yu Fu, n. 33 al mondo, vincitrice a fine giugno degli European Games di Minsk e più recentemente argento a squadre agli Europei di Nantes.

Si è imposto anche Mihai Bobocica (n. 118), che nel preliminary round 1 ha superato senza problemi per 4-0 (11-3, 11-9, 11-7, 11-6) il libanese Rock El Hakim e nel preliminary round 2 ha concesso il bis per 4-1 (11-7, 9-11, 14-12, 11-3, 11-5) sul croato Frane Kojic, n. 98. Domani alle 13, nel penultimo turno per accedere al tabellone, sarà opposto allo slovacco Lubomir Pistej, n. 55, che quest'anno è arrivato nei quarti al Challenge Slovenia Open e nel 2018 ha raggiunto le semifinali al Challenge Belarus Open.

Subito fuori Giorgia Piccolin, che ha ceduto per 4-2 (3-11, 12-10, 8-11, 6-11, 11-6, 11-4) alla 15enne talentuosissima coreana Shin Yubin, diventata a fine agosto al Czech Open la più giovane vincitrice, con il connazionale Cho Daeseong, del doppio misto in un torneo del World Tour.

Eliminati anche Niagol Stoyanov, che è stato rimontato da 3-1 a 3-4 (11-8, 3-11, 11-4, 11-6, 9-11, 5-11, 7-11) dal 19enne greco Ioannis Sgouropoulos, per due volte campione europeo juniores e per una oro fra gli Under 21, e Leonardo Mutti, che è rimasto a secco (9-11, 7-11, 9-11, 10-12) contro il 20enne turco Abdullah Yigenler.

Domani i primi a essere impegnati saranno Stoyanov e Piccolin, che alle 10,40, nel preliminary round 1 (primo di due turni per entrare in tabellone) del misto incroceranno i romeni Ovidiu Ionescu e Bernadette Szocs (al tavolo 2 e in diretta streaming al link https://tv.ittf.com/livestream/german-open-table-2/1740227).

Nel doppio femminile alle 15,45 nel preliminary round 1 (turno unico di approdo al main draw) Picccolin e Vivarelli se la vedranno con l'austriaca Sofia Polcanova e la romena Bernadette Szocs.