Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Matteo Mutti Challenge Open di Bielorussia 2018Nella giornata di apertura del Challenge Plus Paraguay Open, Matteo Mutti (nella foto) è stato il primo azzurro impegnato nel suo girone di qualificazione del singolare. Ha affrontato il beniamino di casa Juan Manuel Mieres e lo ha battuto per 3-0 (12-10, 11-9, 11-7).

Il suo prossimo match sarà alle 1,25 di domani notte in Italia contro il brasiliano Gustavo Yokota (al tavolo 1 e in diretta streaming al link https://tv.ittf.com/livestream/paraguay-open-table-1/1705386). Prima di lui, alle 0,05, suo fratello maggiore Leonardo sarà opposto all'argentino Matias Guadalupe. Niagol Stoyanov e Debora Vivarelli sono già ammessi al tabellone, entrambi come teste di serie numero 7.

Sono intanto stati resi noti anche gli incontri delle gare di doppio. Nel maschile nell'unico preliminary round in programma Matteo Mutti e lo statunitense Kai Zhang incontreranno alle 23,30 di domani gli argentini Matias Guadalupe e Alexis Orencel (al tavolo 2 e in diretta streaming al link https://tv.ittf.com/livestream/paraguay-open-table-2/1705396). Stoyanov e Leonardo Mutti hanno avuto il bye e dunque sono già nel main draw.

Nel doppio femminile Vivarelli e la brasiliana Caroline Kumahara, che occupano il settimo posto del seeding, negli ottavi sfideranno alle 18,20 di giovedì le argentine Camila Kaizoji e Candela Molero, con un eventuale incrocio nei quarti con le sorelle portoricane Adriana e Melanie Diaz, numeri 2.

Nel misto Matteo Mutti e Vivarelli negli ottavi se la vedranno alle 18 di giovedì (al tavolo 1 e in diretta streaming al link https://tv.ittf.com/livestream/paraguay-open-table-1/1705399) con i brasiliani Vitor Ishiy e Caroline Kumahara. La coppia vincente troverà nei quarti i numeri 1 slovacchi Lubomir Pistej e Barbora Balazova.