Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Hugo Calderano vince i Pan American Games 2019Il brasiliano Hugo Calderano e la portoricana Adriana Diaz (nelle foto) si sono aggiudicati i titoli di singolare dei Pan American Games, che si sono conclusi a Lima, in Perù, e hanno così conquistato la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Calderano ha battuto in semifinale per 4-2 (8-11, 11-7, 11-6, 7-11, 11-9, 11-6) il canadese Eugene Wang e in finale per 4-3 (11-8, 6-11, 8-11, 11-7, 8-11, 11-8, 11-2) il dominicano Wu Jiaji, confermando la vittoria di quattro anni fa. Wu Jiaji, che attualmente è il n. 648 del ranking Ittf, ma a novembre 2011, a 16 anni, era il n. 102, ha superato per 4-2 (9-11, 11-5, 11-4, 8-11, 11-7, 11-2) nel penultimo turno lo statunitense Kanak Jha.

Diaz in finale ha avuto la meglio per 4-1 (11-8, 11-3, 11-9, 8-11, 11-6) sull’americana Wu Yue, campionessa uscente. In semifinale la vincitrice aveva eliminato per 4-0 (11-9, 11-8, 11-3, 11-4) la brasiliana Bruna Takahashi e la finalista per 4-2 (8-11, 11-5, 10-12, 11-6, 11-6, 11-5) Melanie Diaz, sorella maggiore di Adriana.

Nel doppio maschile Calderano e il connazionale Gustavo Tsuboi hanno secondo pronostico superato per 4-2 (11-6, 12-14, 8-11, 11-6, 12-10, 12-10) gli argentini Gaston Alto e Horacio Cifuentes. Terzo gradino del podio per i portoricani Brian Afanador e Daniel Gonzalez, che hanno ceduto per 4-2 (6-11, 6-11, 11-9, 11-9, 6-11, 12-14) a Calderano e a Tsuboi, e per i dominicani Emil Santos e Wu Jiaji, che hanno perso per 4-3 (9-11, 13-11, 11-7, 5-11, 11-5, 10-12, 5-11) contro Alto e Cifuentes.

Adriana Diaz vince i Pan American Games 2019La gara femminile è andata alle sorelle Diaz, che erano le teste di serie numero 2 e hanno piegato per 4-3 (7-11, 11-8, 10-12, 11-7, 6-11, 11-8, 11-8) le numero 1 statunitensi Wu Yue e Lily Zhang. In semifinale avevano fermato per 4-2 (11-7, 6-11, 10-12, 11-8, 11-3, 11-6) le brasiliane Takahashi e Jessica Yamada e le americane avevano costretto al bronzo per 4-1 (11-3, 11-6, 8-11, 11-2, 12-1) le canadesi Alicia Cote e Zhang Mo.

Il Canada ha gioito nel misto, grazie al successo di  Eugene Wang e Zhang Mo, che si sono imposti in semifinale per 4-1 (11-9, 9-11, 11-4, 11-7, 11-6) sugli statunitensi Kanak Jha e Wu Yue e in finale per 4-1 (12-10, 15-13, 6-11, 11-7, 12-10) sui brasiliani Tsuboi e Takahashi, bravi a regolare, per l’accesso al match conclusivo, per 4-1 (7-11, 13-11, 15-13, 11-9, 11-7) i portoricani Afanador e Adriana Diaz.

Il programma agonistico si è concluso con le competizioni a squadre, che hanno incoronato gli Stati Uniti maschili, per 3-2 sull’Argentina (in semifinale 3-1 americano sul Brasile e 3-0 argentino su Cuba), e il Portorico al femminile, per 3-2 sul Brasile (nel penultimo turno 3-0 portoricano sul Canada e 3-2 brasiliano sugli Stati Uniti).