Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Debora Vivarelli Open di Hong Kong 2019Al Challenge Plus Nigeria Open sono iniziati i tabelloni dei singolari e Debora Vivarelli (nella foto), testa di serie numero 7,  ha superato i sedicesimi, battendo per 4-1 (11-9, 11-8, 11-5, 6-11, 12-10) la nigeriana Ajoke Ojomu.

Domani alle ore 12,50 italiane affronterà negli ottavi l’egiziana Farah Abdel-Aziz, n. 12, che ha prevalso per 4-2 (11-4, 11-8, 5-11, 11-9, 3-11, 11-8) sulla nigeriana Rashidat Ogundele. Alla stessa ora si giocheranno anche le sfide fra la slovacca Barbora Balazova, n. 1, e la nigeriana Olufunke Oshonaike, n. 15, (al tavolo 1), le qualificate egiziana Marwa Alhodaby e indiana Pooja Sahasrabudhe e fra l’egiziana Reem El-Eraky, n. 9, e la russa Yana Noskova, n. 4, (al tavolo 2).

Alle 13,40 si disputeranno i match fra l’egiziana Dina Meshref, n. 3, e la qualificata indiana Akula Sreeja (al tavolo 1), la qualificata croata Ida Jazbec e la belga Lisa Lung, n. 8, (al tavolo 2), la lussemburghese Sarah De Nutte, n. 5, e la tedesca Wan Yuan, n. 16, e la qualificata camerunese Sarah Hanffou e la russa Polina Mikhailova, n. 2. 

L’azzurra ha esordito anche in doppio e con Meshref (sono le teste di serie numero 3) ha sconfitto negli ottavi per 3-0 (11-3, 11-5, 11-2) le congolesi Lily Dinanga e Davina Luzolo. Domani alle 11,30 (al tavolo 2) la coppia italo-egiziana incontrerà  le croate Ida Jazbec e Ivana Malobabic. Gli altri quarti opporranno le egiziane Farah Abdel-Aziz e Yousra Helmi, n. 1, alle nigeriane Cecilia Akpan e Offiong Edem, n. 8 (tavolo 1), le algerine Katia Kessaci e Lynda Loghraibi, n. 4, alla romena Andreea Dragoman e alla belga Lisa Lung, n. 7, e le nigeriane Funmiola Ajala e Fatimo Bello alle russe Polina Mikhailova e Yana Noskova, n. 2.

Venendo al settore maschile, nel singolare gli ottavi proporranno alle 14,30 le sfide fra il nigeriano Quadri Aruna, n. 1, e l’egiziano Mohamed El-Beiali, n. 16 (tavolo 1), il senegalese Ibrahima Diaw e il brasiliano Thiago Monteiro, n. 5 (tavolo 2), il francese Alexandre Robinot, n. 11, e lo sloveno Bojan Tokic, n. 3, e il thailandese Supanut Wisutmaythangkoon, n. 7, e l’egiziano Ahmed Saleh, n. 12, e alle 15,20 quelle fra il tedesco Bastian Steger, n. 8, e l’indiano Soumyajit Ghosh, l’austriaco Robert Gardos, n. 4, e l’egiziano Khalid Assar, n. 15 (tavolo 2), il tedesco Steffen Mengel, n. 25, e il romeno Rares Sipos, n. 20, e il tedesco Kilian Ort, n. 28, e il belga Cedric Nuytinck, n. 2 (tavolo 1).

Nel doppio saranno di fronte alle 12,10 il belga Cedric Nuytinck e il francese Quentin Robinot, n. 1, e l’israeliano Michael Tauber e il thailandese Supanut Wisutmaythangkoon, n. 8, il lussemburghese Eric Glod e l’ungherese Tamas Lakatos, n. 7, e i nigeriani Bode Abiodun e Taiwo Mati (tavolo 1), i sauditi Ali Alkhadrawi e Abdulaziz Bu Shulaybi, n. 3, e i francesi Andrea Landrieu e Alexandre Robinot, n. 6 (tavolo 2) e i nigeriani Olajide Omotayo e Segun Toriola, n. 5, e i belgi Laurens e Robin Devos, n. 2.

Il programma di domani sarà aperto dalle semifinali del misto alle 10,30 fra i tedeschi Kilian Ort e Wan Yuan, n. 5, e i belgi Cedric Nuytinck e Lisa Lung, n. 3 (tavolo 2), e fra i nigeriani Olajide Omotayo e Cecilia Akpan e i lussemburghesi Eric Glod e Sarah De Nutte (tavolo 1).

I singolari Under 21 hanno già designato gli accoppiamenti delle finali. A contendersi il titolo maschile saranno alle 16,30 (tavolo 1) il romeno Cristian Pletea e l’iraniano Amir Hossein Hodaei (eliminati in semifinale il romeno Rares Sipos e il belga Laurens Devos), mentre il femminile sarà alla stessa ora (tavolo 2) una questione fra la belga Lisa Lung e la romena Andreea Dragoman (uscite nel penultimo turno l’egiziana Mariam Alhodaby e l’indiana Sreeja Akula).

Le gare del tavolo 1 saranno trasmesse in diretta streaming al link https://tv.ittf.com/livestream/nigeria-open-table-1/1661101 e quelle del tavolo 2 al link https://tv.ittf.com/livestream/nigeria-open-table-2/1661102.