Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Tomokazu Harimoto eliminato al Japan Open 2019La prima giornata dei tabelloni dell'Ittf World Tour Platinum Lion Japan Open è stata ad altissima fenomenologia sismica e a farne le spese sono stati numerosi degli attesi protagonisti. In campo maschile nei sedicesimi sono uscite contro pronostico le teste di serie  numero 4, 10, 13 e 14 e negli ottavi le numero 2 e 9 e le 5 e 7 hanno rischiato seriamente l'eliminazione.

Al debutto sono stati battuti il campione in carica giapponese Tomokazu Harimoto (nella foto), n. 4, per 4-0 (8-11, 5-11, 7-11, 8-11) dal 22enne cinese Sun Wen, n. 599 al mondo, l'altro nipponico Koki Niwa, n. 10, per 4-2 (4-11, 11-1, 9-11, 11-13, 11-5, 13-15) dal connazionale Kazuhiro Yoshimura, il coreano Lim Jonghoon, n. 13, per 4-3 (11-7, 11-9, 8-11, 8-11, 11-7, 5-11, 7-11) dal taipeano Chuang Chih-Yuan e l'hongkonghese Wong Chun Ting, n. 14, per 4-2 (11-9, 11-9, 6-11, 5-11. 7-11, 9-11) dal difensore tedesco Ruwen Filus.

Nel turno successivo si sono registrate le sconfitte del vincitore della scorsa settimana a Hong Kong, il cinese Lin Gaoyuan, n. 2, per 4-2 (11-9, 11-9, 19-21, 9-11, 7-11, 9-11) dal coreano Lin Yun-Ju, n. 16, del coreano Lee Sangsu, n. 9, per 4-1 (3-11, 11-8, 8-11, 8-11, 7-11) ancora da Sun Wen. Il tre volte campione del mondo Ma Long, n. 5, ha visto in faccia i fantasmi e in rimonta si è salvato per 4-3 (11-9, 7-11, 11-9, 9-11, 9-11, 12-10, 11-5) contro il coreano Jeong Youngsik, n. 15, e il brasiliano Hugo Calderano, n. 7, è ricorso per due volte alla "bella" per superare il giapponese Takuya Jin (11-2, 8-11, 12-10, 8-11, 11-7, 8-11, 11-6) e il già citato Filus (5-11, 11-5, 9-11, 11-7, 9-11, 11-5, 11-3).

Domani nei quarti il match di maggior spessore sarà il derby cinese fra il n. 1 Fan Zhengdong e Ma Long, già andato in scena due settimane fa al China Open, alle 9,50 italiane al tavolo 1. Scendendo nel tabellone, gli altri incontri saranno alle 11,30 al tavolo 1 fra il coreano Jang Woojin, n. 8, che ha inflitto un 4-0 (11-7, 11-8, 11-9, 11-7) negli ottavi al tedesco Dimitrij Ovtcharov, e il cinese Xu Xin, n. 3, alle 6,10 al tavolo 1 fra Sun Wen e l'altro cinese Liang Jingkun, n. 6, e alla stessa ora al tavolo 2 fra Calderano e Lin Yun-Ju.

Nel settore femminile hanno salutato subito la compagnia la cinese Zhu Yuling, n. 5, per 4-1 (6-11, 11-5, 9-11, 7-11, 9-11) dalla giapponese Miyu Nagasaki, la nipponica Mima Ito, detentrice del titolo e n. 7, per 4-2 (11-7, 7-11, 8-11, 9-11, 14-12, 10-12) dalla cinese Gu Yuting, la taipeana Cheng I-Ching, n. 8, per 4-1 (11-13, 11-8, 8-11, 5-11, 7-11) dalla cinese Liu Fei, non in possesso di una classifica mondiale, la coreana Suh Hyowon, n. 10, per 4-0 (2-11, 5-11, 5-11, 5-11) dalla cinese Sun Yingsha, l'honkgonghese Doo Hoi Kem, n. 11, per 4-0 (7-11, 8-11, 8-11, 10-12) dalla connazionale Lee Ho Ching, la singaporeana Feng Tianwei, n. 12, per 4-2 (11-13, 5-11, 1-11, 11-9, 12-10, 8-11) dalla cinese He Zhuojia, e la nipponica Saki Shibata, n. 13, per 4-3 (11-9, 9-11, 11-4, 3-11, 7-11, 13-11, 6-11) dalla connazionale Sakura Mori.   

Il secondo turno è stato fatale alla cinese Ding Ning, n. 1, per 4-0 (5-11, 3-11, 8-11, 4-11) dalla giapponese Hitomi Sato, n. 14, e alla nipponica Kasumi Ishikawa, n. 6, per 4-0 (8-11, 6-11, 5-11, 6-11) dalla cinese Sun Yingsha.

Domani nei quarti sarà sfida alle 9 al tavolo 1 fra Sato e l'altra giapponese Miu Hirano, n. 9, alle 5,20 al tavolo 2 fra Liu Fei e Liu Shiwen, n. 4, alle 10,40 al tavolo 1 fra le cinesi Wang Manyu, n. 3, e Sun Yingsha, e alle 5,20 al tavolo 1 fra le cinesi Gu Yuting e Chen Meng, n. 2.

Nei doppi i main draw sono già allineati alle semifinali e opporranno nel misto alle 3 italiane al tavolo 1 i giapponesi Harimoto e Hina Hayata ai cinesi Fan Zhendong e Ding Ning e al tavolo 2 i taipeani Lin Yun-Ju e Cheng-I-Ching, n. 4, ai cinesi Xu Xin e Zhu Yuling, n. 5, nel doppio femminile alle 4 al tavolo 1 le cinesi Sun Yingsha e Wang Manyu, n. 1,  alle giapponesi Miyuu Kihara e Miyu Nagasaki, n. 8, e al tavolo 2 le taipeane Chen Szu-Yu a Cheng Hsien-Tzu, n. 6, alle cinesi Chen Meng e Liu Shiwen, n. 5, e nel doppio maschile alle 4,40 al tavolo 1 i cinesi Fan Zhendong e Xu Xin, n. 6, ai connazionali Liang Jingkun e Lin Gaoyuan, n. 3, e al tavolo 2 i taipeani Chen Chien-An e Chuang Chih-Yuan, n. 4, ai tedeschi Benedikt Duda e Qiu Dang.

Tutti i match saranno trasmessi in diretta streaming al tavolo 1 al link https://tv.ittf.com/livestream/japan-open-table-1/1577019 e al tavolo 2 al link https://tv.ittf.com/livestream/japan-open-table-2/1577016.