Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Jordy Piccolin Challenge Belgium Open 2018 2Ci sono state parecchie vittorie azzurre nella prima giornata del Challenge Croatia Open. Nei gironi del torneo assoluto Gabriele Piciulin ha battuto per 3-1 (11-9, 8-11, 11-5, 11-8) il romeno Bogdan Singeorzan e ha poi tenuto testa in due set su tre al giapponese Yuki Hirano (2-11, 7-11, 8-11).

Ottimo anche il 3-2 (11-5, 8-11, 8-11, 12-10, 11-7) imposto da Daniele Pinto all'indiano Jeet Chandra. mentre ha avuto vita facile (11-6, 11-2, 11-6)  Jordy Piccolin (nella foto) opposto al gallese Dean Cundy.

Marco Rech Daldosso è stato superato per 3-1 (7-11, 9-11, 11-2, 12-10) dal croato Ivor Ban e, in campo femminile, Le Thi Hong Loan ha perso per 3-1 (7-11, 15-13, 7-11, 7-11) contro la norvegese Ma Wenting e per 3-0 (2-11, 7-11, 8-11) contro la croata Ivana Malobabic.

Nei trentaduesimi del tabellone Under 21, Piciulin ha prevalso per 3-2 (9-11, 11-9, 11-8, 6-11, 11-7) sullo svedese Johan Barius e Pinto per 3-0 (11-4, 11-4, 11-9) sul messicano Layan Neumann. Domani nei sedicesimi alle 13,30 il torinese affronterà l'indiano Manav Vikash Thakkar, testa di serie numero 1 (al tavolo 1 e in diretta streaming al link https://tv.ittf.com/livestream/croatia-open-table-1/1552153), e il novarese il russo Nikita Artemenko.