Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Hopes Girls Singles Podium Italian Opem 2019Sono stati vinti entrambi dalla Romania i tornei riservati alla categoria Hopes dell’Italian Junior & Cadet Open. In campo femminile (nella foto di Ioan Nechita il podio, con le premiazioni effettuate dal presidente della FITeT Renato Di Napoli) si è messa al collo la medaglia d’oro Bianca Mei Rosu, testa di serie numero 5, brava a fermare nei quarti per 3-1 (11-7, 8-11, 11-4, 11-7) la russa Anastasiia Ivanova, capofila del tabellone.

In finale ha avuto la meglio per 3-0 (11-7, 11-5, 11-7) sulla russa Iuliia Pugovkina, n. 2. In semifinale Mei Rosu ha regolato per 3-0 (11-7, 11-7, 11-7) la russa Aleksandra Bokova e Pugovkina ha prevalso per 3-1 (4-11, 11-8, 11-9, 11-4) sulla romena Cristina Singeorzan.

Nel maschile si è imposto Luca Oprea, testa dei serie numero 1, per 3-1 (11-13, 11-7, 11-5, 11-5) nell’atto conclusivo sull’ungherese Balazs Lei, che nei quarti aveva eliminato per 3-1 (13-11, 11-5, 3-11, 11-7) il bielorusso Nikon Shuton, n. 2 del seeding.

Sul terzo gradino del podio sono saliti l’austriaco Julian Rzihauschek, superato per 3-0 (6-11, 1-11, 10-12) da Oprea e il romeno Patrick Andrei Anghel, sconfitto per 3-0 (8-11, 6-11, 6-11) da Lei.