Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Logo Junior Cadet Open 2019A un mese dal via l'Italian Junior & Cadet Open, in programma dal 20 al 24 marzo, ha già fatto boom. Buone notizie dunque per la Federazione Italiana Tennistavolo. Le iscrizioni alla tappa tricolore del circuito internazionale giovanile sono salite alla cifra record di 450 partecipanti, suddivisi fra 241 pongisti e 209 pongiste. Arriveranno da 42 Paesi, seguiti da 96 accompagnatori, per gareggiare nelle strutture del Villaggio Bella Italia di Lignano Sabbiadoro e andare a caccia dei titoli che l'anno scorso sono stati monopolizzati dalla Cina.

Il dettaglio al momento è il seguente: Austria (7 atleti), Belgio (15), Bosnia (10), Bielorussia (7), Brasile (1), Bulgaria (5), Canada (1), Cina (12), Croazia (14), Finlandia (1), Francia (19), Galles (1), Germania (12), Grecia (7), India (6), Inghilterra (12), Irlanda (4), Italia (68), Lituania (5), Moldavia (3), Montenegro (1), Nigeria (2), Norvegia (2), Olanda (1), Polonia (11), Portogallo (14), Repubblica Ceca (29), Repubblica di San Marino (3), Romania (35), Russia (15), Serbia (16), Singapore (3), Slovacchia (22), Slovenia (25), Spagna (18), Stati Uniti (4), (Svezia (1), Svizzera (7), Thailandia (3), Tunisia (7), Ucraina (5) e Ungheria (16),

Le adesioni, mai così alte nella storia del torneo, confermano l'elevatissimo grado di apprezzamento riservato per tradizione alla manifestazione promossa dalla FITeT, che ogni anno riceve consensi da parte dell'International Table Tennis Federation e solleva commenti entusiastici da parte delle delegazioni per le capacità organizzative e i confort riservati e per la bellezza e la funzionalità della location. Anche quest'anno dunque, ci sarà da divertirsi.