Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Azzurre allOpen di Repubblica Ceca Giovanile 2019

La terza giornata dell'Open di Repubblica Ceca giovanile è vissuta in chiave azzurra sulla gara a squadre juniores femminile, che ha visto impegnate Jamila Laurenti, Gaia Monfardini, Elisa Armanini, Irene Favaretto e Nicole Arlia.

Nel primo match della fase eliminatoria le azzurre hanno battuto per 3-1 la Repubblica Ceca 2. Monfardini ha superato per 3-0 (12-10, 11-5, 11-9) Klara Hrabicova e Armanini per 3-0 (11-8, 11-4, 14-12) Kristyna Penkavova. Favaretto ha ceduto per 3-0 (4-11, 7-11, 5-11) a Tereza Pytlikova il singolare delle numero 3 e Monfardini, ha siglato il successo, con il 3-1 (11-8, 11-4, 5-11, 11-8) su Penkavova.

La seconda partita ha opposto l'Italia all'Ungheria, regolata per 3-0, grazie al 3-0 (11-7, 11-7, 11-7) di Laurenti su Anna Violentics, al 3-0 (11-5, 11-6, 11-8) di Monfardini su Helga Dari e al 3-1 (11-5, 8-11, 11-6, 11-6) di Armanini su Nora Tanacs.

In serata l'ultimo match contro Singapore ha assegnato il primo posto nel girone e l'accesso al tabellone alle asiatiche, che hanno prevalso per 3-1. Laurenti ha perso per 3-2 (12-14, 17-15, 5-11, 11-5, 8-11) per mano di Zhou Jingyi e Monfardini per 3-0 (8-11, 5-11, 9-11) a opera di Goi Rui Xuan. Punto della bandiera di Nicole Arlia, per 3-1 (10-12, 13-11, 11-9, 13-11) su Koh Jia Qi, prima della sconfitta per 3-0 (9-11, 6-11, 7-11) di Laurenti, che aveva come avversaria Goi Rui Xuan.

Domani le competizioni a squadre proseguiranno con l'eliminazione diretta e inizieranno le prove individuali della categoria cadetti. Arlia salterà i gironi del singolare, essendo testa di serie numero 14, ed entrerà in scena domenica in tabellone.. Nei sedicesimi del doppio, invece, domani alle 18,45 con la polacca Anna Brzyska, con cui compone la coppia n. 5 del seeding, affronterà le romene Bianca Mei Rosu ed Evelyn Ungvari.