Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Bernadette SzocsA Budapest si sono disputati gli ottavi del singolare femminile e a passare il turno sono state sei cinesi e la cino-portoghese Yu Fu. L'unica europea doc è la romena Bernadette Szocs (nella foto), testa di serie numero 10, che ha battuto per 4-0 (11-4, 12-10, 12-10, 11-8) la tedesca Shan Xiaona e questa sera alle 19,40 affronterà al tavolo 1 Chen Meng, capofila del seeding e vincitrice delle Ittf World Tour Grand Finals di chiusura del 2018, che ha messo fine per 4-0 (11-6, 11-5, 11-5, 11-2) al bel sogno dell'indiana Manika Batra.

In contemporanea al tavolo 2 si sfideranno la n. 1 Zhu Yuling, che ha dominato per 4-0 (11-3, 11-7, 11-2, 11-4) la taipeana Chen Szu-Yu, e la n. 6 Chen Xingtong, che ha lasciato a secco (11-3, 11-4, 11-8, 11-4) l'olandese Li Jie.

Alle 20,30 s'incontreranno al tavolo 1 la n. 3 e campionessa uscente Wang Manyu, che ha eliminato per 4-1 (11-7, 11-1, 3-11, 11-4, 11-3) la connazionale Sun Mingyang, e la già citata Yu Fu, che ha rimontato da 0-3 a 4-3 (5-11, 9-11, 7-11, 11-7, 16-14, 12-10, 13-11) la teutonica Petrissa Solja.

Al tavolo 2 saranno opposte la n. 4 Liu Shiwen, che ha approfittato del ritiro per un virus della romena Elizabeta Samara, n, 12, e l'oro dei Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires Sun Yingsha, che ha prevalso per 4-2 (11-9, 16-18, 9-11, 11-5, 11-8, 11-9) sull'altra cinese Liu Gaoyang, che era salita sul primo gradino del podio nell'edizione della rassegna a cinque cerchi per Under 18 del 2014 a Nanchino.

Nei doppi maschile e femminile le finali di domani saranno altrettanti derby cinesi. Fra gli uomini alle 19,20 Liang Jingkun e Xu Xin, che hanno inflitto un 3-0 (11-6, 11-7, 13-11) ai francesi Tristan Flore ed Emmanuel Lebesson, contenderanno il successo a Fan Zhendong e a Lin Gaoyuan, che hanno recuperato da 1-2 a 3-2 (7-11, 11-7, 12-14, 11-7, 11-3) contro gli hongkonghesi Lam Siu Hang e Wong Chun Ting.

Nel femminile non si sono giocate le semifinali e domani alle 18,40 Wang Manyu e Zhu Yuling, che hanno avuto la meglio nel penultimo turno per il ritiro delle romene Samara e Szocs, se la vedranno con Chen Meng e Sun Yingsha, che hanno sfruttato la rinuncia delle hongkonghesi Doo Hoi Kem e Lee Ho Ching.

Il misto proporrà invece un confronto intercontinentale, perché alle 13,20, gli immancabili cinesi Xu Xin e Liu Shiwen, che hanno concesso le briciole (11-8, 11-4, 11-7) agli slovacchi Lubomir Pistej e Barbora Balazova, avranno come avversari gli ungheresi Adam Szudi e Szandra Pergel, che hanno regolato per 3-0 (12-10, 11-7, 11-4) i russi Alexander Shibaev e Polina Mikhailova.