Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Racchette pallina e tavoloLa Commissione Medica della FITeT, presieduta dal Prof. Carlo Tranquilli, in collaborazione con i tecnici federali, ha definito un protocollo di comportamento per la ripresa delle attività di allenamento degli Atleti di Interesse Nazionale (Atleti delle Squadre Nazionali, del Progetto Italia e di attuale ranking Prima Categoria), in base alle linee-guida emanate il 4 Maggio 2020 dall’Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in ottemperanza a quanto disposto dal DPCM del 26 Aprile 2020 in materia di ripresa delle “attività di allenamento degli atleti di discipline sportive individuali, professionisti e non professionisti, riconosciuti di interesse nazionale dal CONI, dal CIP e dalle rispettive Federazioni, in vista della loro partecipazione ai Giochi Olimpici o a manifestazioni nazionali e internazionali”.

Il documento prende in esame tutti gli aspetti utili a garantire la tutela della salute e la minimizzazione del rischio per i praticanti e gli operatori all’interno degli impianti dedicati alla pratica.

A questo proposito si allegano:

- le Linee-Guida ai sensi dell’art. 1, lettere f e g, del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 26 aprile 2020 sulle Modalità di svolgimento degli allenamenti per gli sport individuali;

- la  Circolare del Ministero della Salute del 29 aprile 2020;

- il protocollo per la ripresa dell'attività di allenamento della Federazione Italiana Tennistavolo;

- il modulo di autocertificazione, che deve essere compilato per la riammissione agli allenamenti.