Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

World Table Tennis Day 2019 TT Olimpia MartinaDoveva essere un'occasione speciale e l'Italia è riuscita a tingere di tricolore il World Table Tennis Day. Il 6 aprile, scelto dall'International Table Tennis Federation per far conoscere il nostro sport in ogni angolo del mondo, ha trovato nel nostro Paese una perfetta interpetazione dello spirito della giornata.

Si trattava di dimostrare la capacità del tennistavolo di essere inclusivo, popolare e divertente e lungo la Penisola sono stati ben 27 i progetti presentati. Il dato ovviamente non è passato inosservato all'Ittf, che ha fatto pervenire le sue congratulazioni alle società e si è rallegrata per il grande contributo dato alla buona riuscita dell'iniziativa.

Il Consiglio Federale ha voluto riconoscere l'impegno di migliaia di persone, che hanno dedicato il loro tempo e le loro energie a promuovere il tennistavolo nei modi più originali, e ha organizzato su Facebook un concorso suddiviso in due sezioni, riservate ai reportage fotografici e ai video, realizzati per testimoniare, attraverso immagini, fisse o in movimento, quanto fosse accaduto durante la Giornata Mondiale nelle palestre o nei luoghi scelti per accogliere i vari messaggi di passione e di divertimento.

Le votazioni sono avvenute sulla pagina social federale ed è stato tutto un tripudio di "like", che ha permesso di designare il successo sul fronte fotografico del TT Olimpia Martina (nella foto), che ha preceduto l'Asd Vigor Velletri, e su quello dei video del Tennistavolo Napoli, davanti alla Batti 5.

I due club vincitori si sono aggiudicati il diritto di ricevere ciascuno un tavolo Stag Americas 16 Ittf Approved, mentre ai secondi classificati andrà un tavolo junior, che sarà recapitato a destinazione dalla FITeT.

Accompagnerà gli allenamenti quotidiani di atleti e appassionati di tutte le età, che protranno così anche ricordare un bel 6 aprile trascorso insieme, all'insegna dello sport che riempie le loro ore lasciate libere dallo studio e dal lavoro.