Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Consiglio Federale a Riccione con sindaco 10 11 giugno 2019Si è riunito a Riccione il Consiglio Federale, che si è aperto con il saluto del sindaco della Città, dott.ssa Renata Tosi (nella foto), che ha ospitato questa nuova edizione dei Campionati Italiani di Categoria particolarmente partecipata e apprezzata da tutte le componenti del mondo federale.

Dopo l’approvazione del verbale della riunione del 10-11 maggio il presidente Renato Di Napoli è passato alle sue comunicazioni, rivolgendo innanzitutto i complimenti, a nome di tutto il Consiglio Federale, alle società Brunetti Castelgoffredo e Top Spin Messina, campioni d’Italia, rispettivamente, per il campionato di serie A1 femminile e maschile.

Il presidente ha poi proseguito le sue comunicazione condividendo con i presenti il momento di particolare incertezza che coinvolge, in questo momento storico di transizione nella “governance” del sistema sportivo nazionale, le Federazioni, il Coni e il mondo sportivo istituzionale in genere. Incertezze che non permettono, ancora, allo stato attuale di avere un quadro ben definito degli sviluppi futuri riferiti agli assetti istituzionali di riferimento nella gestione delle attività federali. La nostra Federazione, tuttavia, quale che sia lo scenario, ha già intrapreso da tempo quello che la nuova “governance” chiede allo sport italiano: maggiore attenzione anche alla pratica sportiva di base, attraverso iniziative che, sempre più, possano essere partecipate dal maggior numero di persone possibili e radicate sul territorio.

Il 23 maggio scorso si è svolta con grande successo, presso il Centro Paralimpico delle “Tre Fontane” di Roma la giornata finale del Progetto Vodafone “TennistavolOltre”. Alla festa hanno partecipato circa 200 persone (alunni, docenti e tecnici), provenienti dalle scuole di 11 Regioni  italiane. Da più parti sono pervenuti i ringraziamenti sia per la bellissima giornata, trascorsa all’insegna dell’inclusione e della passione per la pratica sportiva, sia, soprattutto, per la conduzione esemplare del progetto nel suo complesso.

Buona l’organizzazione dei Campionati Italiani Paralimpici di Tennistavolo a Verona, città che, per la prima volta, dopo moltissimi anni, ha ospitato la manifestazione, che ha fatto registrare il record come numero di partecipanti.

Il presidente ha poi ringraziato la societa' Asd TT Arezzo, che ha ospitato ad Arezzo la fase nazionale dei “Play the Games” di tennistavolo di Special Olympics Italia. Un ringraziamento esteso a tutti gli atleti e ai tecnici, ribadendo la disponibilità della Federazione a sostenere tutte le iniziative di questo genere.

Sul versante internazionale, il presidente si è detto soddisfatto del lavoro svolto, poiché sta aumentando sempre più la credibilità della Federazione, grazie all’impegno e alla professionalità con cui vengono curate tutte le manifestazioni internazionali organizzate nel nostro paese. A dimostrazione di ciò la ITTF ha assegnato alla FITET l’organizzazione di un’ulteriore manifestazione del circuito internazionale “Challenge Series” che, come ormai noto, si svolgerà dal 1 al 5 aprile 2020 a Riccione. 

L’amministrazione comunale di Roma ha, inoltre, confermato la data del 6 ottobre per lo svolgimento, a via dei Fori Imperiali, del primo evento mondiale della nuova pratica pongistica del TTX. A tal proposito è stato raggiunto un accordo con ITTF e l’advisor sportivo SG+ per l’organizzazione dell’evento.

Per quanto riguarda l’attività delle squadre nazionali, ripercorrendo i successi e anche gli insuccessi, il presidente ha confermato che nella prossima stagione agonistica, in relazione anche alle novità inerenti il cambio di governance nel sistema sportivo nazionale, il Centro Federale per il Settore Femminile verrà spostato da Formia a Terni, presso il PalaTennistavolo "Aldo De Santis". A tal proposito, proprio in questi giorni, dopo gli incontri avuti con l’assessore allo Sport del Comune di Terni, Elena Proietti, si stanno definendo gli accordi in tal senso con l’amministrazione comunale così da riportare, a distanza di anni,  una parte importante delle nostre attività in una città che è sempre stata amica della Federazione e che ospita uno degli impianti di tennistavolo più importanti. Nello stesso tempo dovranno essere perfezionati con la società Sport e Salute i nuovi accordi relativi al funzionamento del Centro Federale di Formia per la prossima stagione agonistica per gli atleti del settore maschile.

Il Commissario ad Acta nominato dal CONI ha approvato, attraverso uno specifico decreto, lo Statuto Federale, che ha recepito le nuove norme contenute nei “Principi Fondamentali degli statuti delle FSN” emanati dal CONI e ai quali tutte le FSN devono attenersi. Il testo è stato inviato alla Giunta Nazionale del Coni per la necessaria approvazione.

Una volta approvato dal CONI, il testo sarà ulteriormente integrato con le proposte di modifica già fatte dalla Commissione Statuto Federale, che sottoporrà il nuovo testo all’attenzione del Consiglio Federale per la necessaria deliberazione. Successivamente, il testo approvato dal Consiglio Federale sarà sottomesso all’approvazione da parte all’Assemblea delle società sportive.

Terminate le comunicazione sono state ratificate le delibere assunte d’urgenza dal presidente e approvate, con il parere positivo del collegio dei Revisori dei Conti, la 2° nota di Variazione al Preventivo Economico 2019 e la 2° Variazione al Piano di spesa annuale 2019 degli Organi Territoriali.

Sono stati successivamente esaminati e approvati i provvedimenti amministrativi dei vari settori Federali e in particolare:

Settore Tecnico

Approvato il Progetto Tecnico Federale per la stagione 2019/2020 redatto dal Direttore Tecnico Settore Femminile e Attività Giovanile Matteo Quarantelli. Il progetto Tecnico relativo al Settore maschile sarà oggetto di approvazione nella prossima riunione del Consiglio Federale.

Sono stati rinnovati gli incarichi di collaborazione ai tecnici delle squadre nazionali femminili e maschili e dell’attività giovanile per la stagione 2019/2020.

 Settore Paralimpico

Autorizzato il contributo alle società classificatesi ai primi 12 posti della classifica globale paralimpica (attività individuale e a squadre) per la stagione 2018/2019 e approvato il Regolamento dell’attività Paralimpica individuale e a Squadre per la stagione 2019/2020 redatto dall’apposita Commissione Nazionale Paralimpica.

Il regolamento sarà pubblicato nei prossimi giorni sul sito federale.

Settore Agonistico

Approvato il Regolamento dell’attività Individuale 2019/2020, il Regolamento delle Classifiche e il Regolamento a squadre e individuale dei Veterani, che saranno pubblicati nei prossimi giorni sul sito federale. È stata affidata, inoltre, delega al presidente federale per l’approvazione del calendario federale riferito alla stagione agonistica 2019/2020 e la conseguente assegnazione dei Tornei Nazionali, approvazione per la quale non è stato ancora possibile procedere in fase consiliare, vista la mancata comunicazione da parte dell’ITTF di alcune date riferite all’organizzazione di eventi internazionali e che potrebbero condizionare la corretta elaborazione del calendario e l’attribuzione dei tornei alle società sportive. In ogni caso, quanto prima tali documenti verranno resi noti attraverso il sito federale.

Dopo aver preso in esame una serie di altri provvedimenti amministrativi e aver assunto le relative delibere, il Consiglio Federale ha terminato i suoi lavori.