Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Vigor Velletri Giornata Mondiale del Tennistavolo 2019 3Sono settimane di grandi soddisfazioni sul fronte promozionale per la Vigor Velletri, che è stata una delle protagoniste della Giornata Mondiale del Tennistavolo. L'evento, introdotto dall'International Table Tennis Federation nel 2015, ogni anno si svolge il 6 aprile, con l'organizzazione di manifestazioni che hanno l'obiettivo di portare il tennistavolo in mezzo alla gente, per farlo conoscere come fonte di svago e relax e strumento di integrazione sociale.

In Italia gli appuntamenti proposti sono stati oltre 30 e hanno permesso al nostro Paese d'inserirsi al secondo posto nella classifica mondiale, alle spalle soltanto dell'India. Il concorso tenuto in ambito nazionale sul profilo Facebook della FITeT ha visto appunto imporsi la Vigor Velletri e il Tennistavolo Olimpia Martina, con una miriade di "like" a favore dei loro progetti. La società presieduta da Fabrizio Fantozzi non si è però accontentata e, partecipando anche al concorso mondiale con l'evento denominato “Ping Pong libera tutti”, ha ricevuto il riconoscimento da parte dell' Ittf, che l'ha inserita nel lotto della decina di proposte premiate in tutto il pianeta.

Vigor Velletri Giornata Mondiale del Tennistavolo 2019 2Presidente, è emozionato?

«Ricevere il messaggio proveniente direttamente dall'Ittf, è stata un'emozione incredibile. Ci hanno comunicato che il nostro evento era fra i vincitori, su 922 eventi registrati in 107 nazioni, e si sono congratulati per il contributo che abbiamo dato al successo della Giornata Mondiale. Ci hanno ringraziato per la nostra partecipazione, che ha aiutato a rendere più popolare il nostro sport. Come premio riceveremo delle attrezzature sportive. Con noi si è congratulato personalmente il presidente della FITeT Renato di Napoli. Siamo felicissimi».

Conoscevate la Giornata Mondiale?

«Abbiamo aderito all'iniziativa per la prima volta. Ci siamo inventati un mini Racchette di Classe per i bambini delle prime, seconde e terze elementari e lo abbiamo unito a un libricino spettacolare, che è stato scritto e illustrato dalla nostra atleta Chiara Nanni. Lo abbiamo tradotto e inviato all'Ittf ed è un onore che sia stato apprezzato».

Vigor Velletri Giornata Mondiale del Tennistavolo 2019Un libricino?

«Esattamente. Racconta la storia di Lina Pallina, una pallina bianca che aveva amici che praticavano altri sport, mentre lei ne cercava uno su misura. Un giorno è stata attratta dal rumore che veniva da una palestra scolastica ed entrando ha scoperto il tennistavolo, del quale si è innamorata. Nella storia vengono affrontate tematiche importanti come l'amicizia, l'uguaglianza e il rispetto. L'abbiamo fatta leggere a un'insegnante, Antonella Petrilli, che si è commossa, e questa sua reazione ci ha dato forza e ci ha convinti a portare avanti l'iniziativa. Nel libro abbiamo inserito delle foto, che abbiamo selezionato fra le moltissime scattate. Nelle immagini, legate ai contenuti del racconto, i bambini hanno assunto espressioni così belle e spontanee da rendere il nostro lavoro piacevole per tutti, valorizzando ancora meglio ciò che è stato fatto con passione e dedizione. A questo proposito, posso fare dei ringraziamenti?».

Vigor Velletri Giornata Mondiale del Tennistavolo 2019 4Assolutamente sì.

«Voglio ringraziare, oltre a tutta la mia società, il dirigente scolastico Antonio Draisci, le sue collaboratrici Anna Morsa e Maria Grazia Caponi, le insegnanti, i collaboratori scolastici, i genitori, ma, soprattutto, gli alunni delle classi di prima, seconda e terza elementare dell'Istituto Comprensivo Statale Gino Felci - Plesso Aurelio Mariani di via Paolina a Velletri, che sono i protagonisti delle immagini e che hanno reso magica la Giornata Mondiale del Tennistavolo».

Come festeggerete il premio conquistato?

«Giovedì 6 giugno la scuola organizzerà una grande festa molto colorata, alla quale parteciperanno centinaia di persone, fra insegnanti, alunni e genitori. Sono stati invitati anche il sindaco Orlando Pocci e l'assessore allo Sport Alessandro Priori. In rappresentanza dello staff tecnico nazionale interverrà Domenico Ferrara».

Vigor Velletri Giornata Mondiale del Tennistavolo 2019 1Da quanto esiste il tennistavolo a Velletri?

«Dall'inizio degli anni '70. Nel 1990 è nata la Vigor e da allora ne sono il presidente. I tesserati agonistici che praticano attività nazionale e regionale con buoni successi sono una trentina, mentre quelli promozionali, legati al progetto Racchette di Classe, sono circa duecento. Siamo animati dalla passione e ogni anno cerchiamo di promuovere il tennistavolo nelle scuole attraverso il "Giocosport", che riscuote sempre un successo incredibile».

Avete dunque preso parte a Racchette di Classe?

«Certamente, per il secondo anno, ed eravamo anche alla festa finale, che si è tenuta al Foro Italico durante gli Internazionali Bnl d'Italia. Siamo stati una delle due società pongistiche, con la Batti 5, che sono state premiate per la valenza sociale del progetto. Erano presenti importanti autorità politiche e sportive e anche questa è stata per noi un'esperienza fantastica».