Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Mttu Consiglio Direttivo a BudapestIl Consiglio Direttivo della Mediterranean Table Tennis Union si è riunito nei giorni scorsi all'Hotel Corinthia a Budapest. Erano presenti 6 dei 9 componenti, compreso il presidente Renato Di Napoli. È stato un incontro molto produttivo, durante il quale ci si è occupati del futuro prossimo dell'Unione. Sono state gettate le basi per l'attività dell'anno venturo, che dovrà includere anche un camp per la categoria Hopes, nonché un seminario per tecnici, oltre a una nuova edizione dei Campionati Under 15.

Il Consiglio ha espresso apprezzamento al presidente Di Napoli e al suo staff per l'eccellente lavoro finora svolto e per la straordinaria riuscita del torneo Under 15, che a Lignano Sabbiadoro ha potuto contare su 100 partecipanti, provenienti da ben 16 nazioni del bacino del Mediterraneo. In occasione dell'Assemblea Generale della MTTU, che si è tenuta presso l’Hungexpo di Budapest, sono intervenuti quasi tutti i membri associati dell'Unione Mediterranea e unanime è stato il ringraziamento all’Italia per avere dato una nuova vita all'organismo che, dopo anni di inerzia, ora guarda a un futuro ricco di novità, a beneficio del movimento del tennistavolo.

Fra le risoluzioni adottate, spicca l'adesione della Macedonia del Nord e la nomina di un nuovo Membro Onorario del Consiglio Direttivo, il Dottor Jean Francois Kahn.