Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Logo Junior Cadet Open 2019C'è una nuova opportunità formativa che si avvia in questo densissimo mese di marzo. Durante lo svolgimento dell'ITTF Junior and Cadet Italian Open di Lignano Sabbiadoro si svolgerà infatti un seminario dedicato alla Preparazione Fisica applicata alla pratica del tennistavolo.

Venerdì 22 (dalle ore 20 alle 23) e sabato 23 Marzo (09 - 13) si terranno due sessioni condotte da Massimo Oliveri, responsabile della Preparazione Fisica della Squadra Nazionale Femminile e da Matteo Quarantelli, direttore tecnico del Settore.

Questo evento formativo rientra nell’impegno, concretamente iniziato in occasione del Trofeo Transalpino, che il Consiglio Federale si è assunto per diffondere la Cultura dello Sport e del Tennistavolo.

Nell’ultimo decennio nuovi profili d'integrazione della preparazione alla competizione hanno visto indirizzare più efficacemente la pratica fisica a supporto della prestazione.

Sono mutati gli scenari, le strategie, le attività e anche le interazioni fra il Tecnico, il Preparatore, l’Atleta e altri membri dello Staff (Sanitari, Dirigenti, Videoanalisti,…)

L'efficace ricaduta di una moderna preparazione integra lo sviluppo delle capacità motorie con il continuo apprendimento, affinamento e allenamento delle abilità sport-specifiche.

Essa, quindi, non viene intesa solo come integrazione alla preparazione alla gara, ma è anche attività di prevenzione degli infortuni, che, all’interno di una programmazione sempre più fitta, rappresentano un rilevante fattore di rischio.

Nel corso delle due giornate verranno anche proposte molte esercitazioni con il coinvolgimento diretto dei partecipanti.

Al seminario si potrà partecipare (gratuitamente) inviando il form  allegato  al recapito Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre le ore 12 del giorno 22 Marzo 2019.