Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

EPYG 2017 Genova sfilata ItaliaLa cerimonia in piazza De Ferrari, a Genova, ha inaugurato i Giochi Europei Paralimpici Giovanili, in programma fino a domenica 15 ottobre. Durante la sfilata delle 25 delegazioni ci sono stati moltissimi applausi per gli azzurri, incoraggiati lungo il percorso da via Vernazza, via XII ottobre e via XX Settembre da oltre 3.500 studenti delle scuole genovesi. Sul palco, allestito assieme alla tribuna davanti al palazzo della Regione Liguria, si sono susseguite le spettacolari scenografie a cura della Compagnia Teatrale BIT, "L’inclusione attraverso lo Sport"  e "L’Europa unita, i giovani come ponte di integrazione",  le note dell’inno ufficiale degli EPYG composte dagli studenti del Liceo Musicale Pertini e la voce dell’ Ivan Ayon Rivas, autore di un impeccabile esecuzione del "Nessun Dorma".

È stato il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, a dichiarare ufficialmente aperta la manifestazione, intervenendo assieme ai sindaci di Genova Marco Bucci e Savona Ilaria Caprioglio, al presidente dell’European Paralympic Committee Ratko Kovacic, per fare l'"in bocca al lupo" a tutti gli atleti. «Mi auguro siano giornate coinvolgenti per i nostri straordinari atleti e per tutti gli studenti liguri che vivranno questi EPYG - ha detto il presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli - . Noi decliniamo lo sport per cambiare la percezione della disabilità in Italia e nel Mondo. Dietro ogni pagina di cronaca sportiva, ci sono storie di speranza che noi vogliamo far conoscere, per allargare la famiglia degli sportivi del Comitato Paralimpico». Quattro ambasciatori eccezionali sono stati Oney Tapia, Monica Contrafatto, Vittorio Podestà e Francesco Bocciardo. Sono stati il nostro atleta Matteo Orsi, nato a Genova e portacolori del Tennistavolo Savona, e la giudice Noemi Olivieri a leggere i rispettivi giuramenti.

Il calcio a 7 è già cominciato, mentre le altre sette discipline prenderanno il via domani. Le competizioni del tennistavolo si svolgeranno dalle ore 11 nel padiglione B Jean Nouvelle della Fiera di Genova. Sul sito internet ufficiale www.epyg2017.com saranno aggiornati i risultati e sulla pagina FB https://www.facebook.com/epyg2017/ saranno in tempo reale prodotti video, dirette e foto dalle varie sedi di gara.