Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Azzurri contro Israele a Terni 20 dicembre 2018La Nazionale azzurra maschile disputerà domani al PalaTennistavolo "Aldo De Santis" di Terni, contro Israele, l'ultimo match casalingo del girone 2 del Gruppo B di qualificazione ai Campionati Europei, la cui fase conclusiva si svolgerà nel 2019 a Nantes, in Francia.

La sfida inizierà alle ore 18,30 e sarà trasmessa in diretta streaming sulla Web Tv della FITeT, al link http://webtv.fitet.org/, con il commento di Alessio Sardelli, campione di tennistavolo degli anni '70 e  attualmente  affermato attore.

Il direttore tecnico Patrizio Deniso ha convocato il 23enne Leonardo Mutti (Aeronautica Militare), n. 241 del ranking Ittf, reduce dagli ottavi di finale raggiunti al Challenge Open di Bielorussia, il 19enne Antonino Amato (Top Spin Messina), n. 370, il 17enne Matteo Mutti (Aon Milano Sport), n. 457, e il 19enne Daniele Pinto, n. 668 (Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre).

Il tecnico ospite Isaac Abramov ha selezionato il 25enne Michael Tauber, n. 362, il 18enne Jonathan Shusterman, n. 494, e il 20enne Aviv Ben-Ari, n. 663.

Nell'altro incontro del raggruppamento la Norvegia ospiterà il Kosovo alle 18.

Nella partita di andata a Tel Aviv l'Italia si è imposta per 3-1, con il 3-1 di Niagol Stoyanov su Tauber e il 3-1 e il 3-0 di Mihai Bobocica su Mathan Simon e su Tauber. Per Israele è andato a segno Omri Ben Ari, per 3-0 su Piccolin.

Nelle altre gare eliminatorie finora gli azzurri hanno superato la Norvegia, per 3-0 a Terni e 3-0 a Oslo, e il Kosovo, per 3-0 a Bolzano. Israele ha prevalso sul Kosovo due volte per 3-0 e sulla Norvegia per 3-1 e gli scandinavi hanno avuto la meglio sul Kosovo per 3-0. La classifica vede l'Italia con 8 punti, Israele con 7, la Norvegia con 5 e il Kosovo con 4.

Martedì 4 dicembre la prima fase si concluderà con l'Italia in Kosovo alle 18 e un'ora prima con Israele che riceverà la Norvegia.