Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Antonino Amato Mondiali Juniores 2017Sembrava avere la partita in tasca Antonino Amato, che nel secondo incontro del girone di qualificazione del singolare assoluto del Challenger Nigeria Open si è trovato in vantaggio per 3-0 (11-5, 11-9, 11-5) sull'atleta di casa Jamiu Ayanwale.

Nel quarto set ha avuto dei match-point, che non ha sfruttato, cedendo per 14-12. L'avversario si è preso anche il quinto (11-8) e il sesto (11-7) parziale e ha impattato la situazione.

Nel settimo il siciliano è parso essersi messo nuovamente al sicuro da qualsiasi sorpresa (7-0) e invece, anche in questo caso, è stato rimontato, non ha approfittato di palle match e si è dovuto arrendere per 13-11.

Ayanwale si è così direttamente qualificato al tabellone principale e Amato è dovuto ricorrere al preliminary round, nel quale ha sconfitto per 4-0 il pongista delle Mauritius Allan Arnachellum.

Domani l'azzurro, alle ore 13,15 italiane, al tavolo 1, in diretta streaming al link https://tv.ittf.com/livestream/ittf-nigeria-open-table-1/1288833, affronterà nei trentaduesimi il nigeriano Quadri Aruna, testa di serie numero 1.

Prima di lui, nei sedicesimi, alle 11 Debora Vivarelli sarà opposta alla nigeriana Nimota Aregbesola e alle 11,45 Giorgia Piccolin alla cinese Wang Shu.

Nel pomeriggio alle 17,40, negli ottavi dell'Under 21, Amato incontrerà il nigeriano Azeez Solanke.

In doppio nel preliminary round il palermitano e il lussemburghese Eric Glod hanno ceduto per 3-2 (10-12, 11-9, 7-11, 11-6, 8-11) ai cinesi Liu Jaliang e Wang Shaobo.