Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

È iniziato il Challenge Nigeria Open per Antonino Amato (Top Spin Messina), nella foto in compagnia di Giorgia Piccolin, che, nel primo match del girone di qualificazione della gara assoluta, ha battuto senza problemi per 4-0 (11-6, 11-4, 11-8, 12-10) l'atleta locale Monsuru Kazeem.

Domani mattina, alle ore 11,40 italiane, il palermitano affronterà l'altro beniamino di casa Jamiu Ayanwale, che questa mattina ha sconfitto per 4-2 (9-11, 13-11, 11-9, 7-11, 11-9, 11-9) il suo connazionale, per conquistare il primo posto e l'ammissione diretta al tabellone.

Antonino Amato e Giorgia Piccolin Challenge Nigeria Open 2018