Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Immagine rivista 2017È on line il numero di settembre della rivista web TENNISTAVOLO, disponibile cliccando qui o sul banner presente sulla destra della home page del sito.

Nel suo editoriale il presidente Renato Di Napoli ha passato i rassegna i risultati dei nostri ragazzi di tutte le età nelle manifestazioni internazionali e il lavoro che la Federazione sta svolgendo sul fronte organizzativo, per l'inaugurazione dei campionati di serie A1 maschile e femminile, con il concentramento di Terni, e i Campionati Mondiali juniores di Riva del Garda.

Il direttore tecnico Patrizio Deniso e il tecnico federale Maurizio Gatti hanno poi commentato i Campionati Europei a squadre di Lussemburgo dei due team azzurri.

La prima intervista non poteva non essere riservata a Giorgia Piccolin, vincitrice a inizio agosto del singolare Under 21 del Challenger Nigeria Open. Abbiamo poi sentito Mihai Bobocica e Leonardo Mutti, sulla loro decisione di tornar a giocare in Italia, e Chiara Colantoni, che con Bobocica è una delle new entry al Centro Federale di Formia.

Spazio poi agli spunti d'interesse della rassegna iridata juniores di Riva del Garda. Il direttore tecnico paralimpico Alessandro Arcigli ha presentato la squadra e le ambizioni agli Europei di Lasko, in Slovenia.

Luciano Saiu ha ripercorso la storia del suo Muravera, a ridosso dell'ottava edizione della manifestazione che ha portato in Sardegna alcuni dei giovanissimi più talentuosi del nostro movimento. Il presidente Luca Aldrighetti ci ha raccontato l'attività del Comitato Provinciale Trentino, fra potenzialità e criticità.

Il direttore tecnico femminile Matteo Quarantelli ha sviscerato il progetto ideato per dare un impulso al settore rosa. Il presidente del settore arbitrale Mario Re Fraschini ha ufficializzato le liste del personale designabile come giudice arbitro effettivo nelle manifestazioni individuali nazionali e come direttore di gara negli incontri di serie A1. In chiusura, un articolo ha ripercorso i lavori della Consulta regionale siciliana dei presidenti e delegati provinciali, con interessanti iniziative sul fronte promozionale.

Buona lettura a tutti!!!