Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Sun Wen allOpen del Giappone 2019Nella stessa giornata in cui Fan Zhendong si è preso la sua rivincita nei confronti di Ma Long, la Cina fa notizia anche per aver piazzato nella semifinale dell'Ittf World Tour Platinum Lion Japan Open un atleta assolutamente impronosticabile come Sun Wen (nella foto), all'esordio su un palcoscenico internazionale del genere.

Il numero 1 al mondo e ovviamente anche del tabellone, dunque, ha riscattato la sconfitta subita recentemente a Shenzhen e ha superato per 4-1 il tre volte iridato e n. 5 a Sapporo. Dopo aver annullato due set-point nel primo parziale (14-12), si è assicurato il secondo (11-6), ha ceduto il terzo (8-11) e ha poi chiuso piuttosto agevolmente nel quarto (11-7) e nel quinto (11-5). Domani alle ore 5,30 italiane affronterà il suo connazionale Xu Xin, n. 3, che ha prevalso per 4-0 (11-5, 11-5, 11-9, 11-6) sul coreano Jang Woojin, n. 8.

Nella parte bassa alle 4,40 saranno opposti due outsider. Il 17enne mancino taipeano Lin Yun-Ju, n. 16, lo è fino a un certo punto, anche se dopo il n. 2 Lin Gaoyuan ha eliminato per 4-0 (13-11, 11-9, 11-7, 12-10) il n. 7 brasiliano Hugo Calderano, perché è pur sempre il n. 20 al mondo e nel 2019 si è aggiudicato il Challenge Plus Oman Open ed è arrivato nei quarti al Qatar Open. Clamorosa è invece la presenza del 22enne Sun Wen, nome nuovo di zecca nel panorama internazionale, che come unico risultato vanta i sedicesimi raggiunti quest'anno al Challenge Portugal Open. Al momento è il n. 599 della classifica Ittf e ha un best ranking del mese scorso al n. 584. Nei sedicesimi era stato il giustiziere di Tomokazu Harimoto, n. 4, e negli ottavi del coreano Lee Sangsu, n. 9, e nei quarti ha avuto la meglio per 4-2 (11-6, 13-11, 2-11, 11-8, 9-11, 11-7) sul connazionale Liang Jingkun, n. 6.

Anche le semifinali femminili saranno monopolizzate da tre cinesi. La campionessa mondiale Liu Shiwen, n. 4, che ha messo fine per 4-1 (11-8, 11-7, 7-11, 11-1, 11-5) alla scalata della sopresa connazionale Liu Fei, alle 3,50 sfiderà la giapponese Miu Hirano, n. 9, che ha avuto ragione per 4-0 (12-10, 11-6, 11-5, 11-8) della compagna Hitomi Sato.

Il derby alle 3 sarà fra la qualificata Sun Yingsha, olimpionica giovanile a Buenos Aires nel 2018 e iridata a Riva del Garda nel 2017, che non ha concesso set (11-8, 12-10, 11-4, 11-9) alla connazionale Wang Manyu, n. 3, e Chen Meng, n. 2, che ha estromesso per 4-3 (11-6, 7-11, 11-4, 7-11, 11-7, 10-12, 11-5) l'altra cinese Gu Yuting.

È già stato assegnato il titolo del doppio misto e i cinesi Xu Xin e Zhu Yuling, n. 5, hanno fermato in semifinale per 3-0 (11-6, 11-7, 11-4) i taipeani Lin Yun-Ju e Cheng I Ching, n. 4, e in finale per 3-0 (12-10, 11-6, 11-5) i qualificati giapponesi Tomokazu Harimoto e Hina Hayata, che nel turno precedente avevano piegato per 3-1 (11-7, 11-9, 13-15, 11-9) i cinesi Fan Zhendong e Ding Ning, anche loro provenienti dai turni preliminari.

Nella finale del doppio femminile domani alle 6,20 italiane si daranno battaglia le cinesi Sun Yingsha e Wang Manyu, n. 1, che in semifinale hanno messo fuori per 3-2 (9-11, 11-3, 11-8, 7-11, 11-6) le giapponesi n. 8 Miyuu Kihara e Miyu Nagasaki, e le connazionali Chen Meng e Liu Shiwen, n. 5, che hanno regolato per 3-1 (11-5, 11-3, 9-11, 11-6) le taipeane Chen Szu-Yu e Cheng Hsien-Tzu, n. 6.

Nell'atto conclusivo del doppio maschile alle 7,10 i cinesi Fan Zhendog e Xu Xin,  n. 6, che in semifinale si sono imposti per 3-0 (11-5, 11-8, 11-5) sui connazionali Liang Jingkun e Lin Gaoyuan, n. 3, incroceranno le racchette con i qualificati tedeschi Benedikt Duda e Qiu Dang, che hanno avuto ragione per 3-1 (11-7, 9-11, 11-9, 11-1) dei taipeani Chen Chien-An e Chuang Chih-Yuan, n. 4.

Tutti i match saranno trasmessi in diretta streaming al link https://tv.ittf.com/livestream/japan-open-table-1/1577021.