Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

VALLINO COSTASSA FEDERICO MttuA Lignano Sabbiadoro hanno preso il via gli Mttu Under 15 Championships con la gara a squadre miste. Le 16 nazioni sono state suddivise in quattro gironi da quattro e l’Italia è stata inserita nel girone D con Turchia, Serbia e Kosovo. Il gruppo A comprende Albania, Malta, Slovenia e Tunisia, il B Bosnia Erzegovina, Libano, Macedonia e Spagna e il C Cipro, Grecia, Israele e Montenegro.

Gli azzurri sono partiti bene, battendo per 4-2 la Turchia, con il 3-1 (11-9, 8-11, 13-11, 11-5) di Federico Vallino Costassa (nella foto di Ioan Nechita) su Gursun Ugurkan, il 3-1 (11-4, 11-8, 7-11, 12-10) di Leonardo Bassi su Isik Hakan, il 3-0 (13-11, 12-10, 11-5) nel doppio maschile di Bassi e Antonio Giordano su Ugurkan e Hakan e il 3-0 (11-5, 11-7, 11-3) di Bassi su Ugurcan. I turchi sono andati a segno con il 3-0 (11-6, 11-5, 11-2) di Feyza Demir su Chiara Rensi e il 3-1 (11-7, 9-11, 11-5, 11-7) di Ugurcan e Demir nel misto su Bassi e Rensi.

Nell’altra sfida la Serbia ha sconfitto per 4-0 il Kosovo. Nel girone A si sono registrati i successi della Tunisia per 4-0 su Malta e della Slovenia per 4-0 sull’Albania, nel B il 4-1 della Spagna sul Libano e il 4-0 della Bosnia sulla Macedonia  e nel C il 4-0 della Grecia sul Montenegro e il 4-2 di Israele su Cipro.