Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Marco Sarigu e Michela Mura campioni assoluti sardi 2018Al PalaSerradimigni di Sassari si sono disputati i Campionati Sardi assoluti, di quarta e di quinta categoria, organizzati in partnership fra la FITeT Sardegna e le due società locali Libertas Ping Pong Monterosello e Libertas Sassari. Nei singolari assoluti si sono imposti Marco Sarigu e Michela Mura (nella foto di Carlo Oggiano). Il portacolori della Marcozzi ha battuto in semifinale per 3-2 il compagno di club Marco Poma, testa di serie numero 1, e in finale per 3-1 Francesco Lai (Muraverese), vincente nel turno precedente per 3-0 su Riccardo Lisci (Muraverese). La Mura (La Saetta) ha avuto la meglio per 3-1 su Aurora Piras (Muraverese). Eliminate in semifinale Alice Mattana Muraverese), per 3-0 da Mura, ed Eleonora Trudu (Tennistavolo Norbello), per 3-1 da Piras.

Nel doppio maschile i marcozziani Poma e Stefano Curcio hanno superato per 3-2 Marcello Porcu e Lisci (Muraverese). Gradino più basso del podio per Sarigu e Christian Ferro (La Saetta) e Alberto Manos (La Saetta) e Lai. Nel femminile Mura e Rossana Antonella Ferciug (Quattro Mori Cagliari) hanno rimontato da 0-2 a 3-2 Mattana e Piras. Terze a pari merito Silvia Deligia (La Saetta) e Trudu e Francesca Ganau e Laura Alba Pinna (Libertas Ping Pong Monterosello). Nel misto Poma e Piras alla "bella" hanno prevalso su Curcio e Ferciug, con il bronzo al collo di Ferro e Mura e Lai e Mattana.

Nel singolare maschile di quarta categoria Ferro ha piegato al quinto set Marco Tiloca (Il Cancello Alghero). Sconfitti per 3-0 in semifinale Francesco Ara (TT Santa Tecla Nulvi) e Francesco Broccia (TT Guspini). Nel femminile Ferciug ha dominato Martina Bonomo (Libertas Ping Pong Monterosello), con Alessia Andreea Pauliuc (Quattro Mori Cagliari) e Alessandra Mura (La Saetta) al terzo posto.

Broccia ha fatto suo il torneo di quinta categoria, per 3-2 in finale su Carmine Niolu (TT Alghero). Terzi ex aequo Marco Cassitta (TT Alghero) e Antonio Ledda (Tennistavolo Norbello). Fra le donne si è giocato un girone unico a sei, in cui Pauliuc ha preceduto Chiara Scudino (Libertas Ping Pong Monterosello), Bonomo, Ganau, Pinna e Maria Laura Mura (Libertas Ping Pong Monterosello).

I singolari di terza categoria si erano svolti a Norbello la settimana precedente, con i successi nel maschile di Bruno Pinna (ITC Enrico Fermi) per 3-2 su Massimiliano Broccia (TT Guspini), con Marco Saiu (Tennistavolo Monserrato) e Francesco Broccia (TT Guspini) sul terzo gradino del podio, e di Mura per 3-0 su Trudu.