Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Stage giovanile Friuli Venezia Giulia febbraio 2018 2Il Comitato Regionale del Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con la società sportiva Quadrifoglio e il comune di Cervignano del Friuli, ha organizzato, nella palestra del Liceo Scientifico Einstein, il quarto stage del “Progetto Italia” per la stagione 2017/2018,

Sotto lo sguardo attento dei tecnici Diego Derganz, Gino Liubicich e Matteo Sabbadini, hanno lavorato per il settore maschile Francesco Trevisan (Azzurra Gorizia), Enrico Zorzit (San Marco Pordenone), Claudio Selleri (Isontino), Francesco e Lorenzo Baroni (Cus Udine) e Amedeo Musian (Quadrifoglio Cervignano) e per il femminile Elisa Copetti, Alexandra Bellotti e Andrea Maria Stefanutti (D’Aronco Gemona), Valentina Tantin, Gemma Portelli e Maria Cristina Valenti (Quadrifoglio Cervignano) Gaia Stefanuto e Marta Amadeo (Libertas Latisana).

La preparazione atletica è stata affidata al tecnico Matteo Sabbadini, coadiuvato dai collaboratori Alessandro Isgrò e Pietro Loda.

Sono stati svolti, dopo una parte di riscaldamento e lo stretching, esercizi specifici per la coordinazione motoria e di potenziamento muscolare, utilizzando anche la modalità delle sfide per stimolare i ragazzi con un po’ di sana competizione.

Il lavoro al tavolo invece è stato gestito dai tecnici Diego Derganz e Gino Liubicich, che, grazie agli sparring Franco Bernardini, Luis Trevisan, Michele Rossi e Samuele De Berardinis, hanno potuto svolgere un allenamento concentrandosi principalmente sul lavoro di gambe e sul cesto.

Il pomeriggio è stato dedicato alla disputa di due tornei, con il calcolo di tutte le posizioni, uno per i ragazzi, cui hanno preso parte anche due “fuori quota”, e uno per le ragazze, svolti in parallelo, in entrambi i casi con due gironi da 4, ognuno su due tavoli.

Nella classifica maschile ha prevalso Francesco Trevisan su Enrico Zorzit, a seguire Amedeo Musian su Francesco Baroni e Claudio Selleri su Lorenzo Baroni.

Nel torneo femminile invece la vittoria è andata a Elisa Copetti, in finale sulla compagna di squadra Alexandra Bellotti. Terzo gradino del podio per l’altra atleta di Gemona Andrea Maria Stefanutti e medaglia di legno per Marta Amadeo.

Gli altri posti sono stati occupati da Maria Cristina Valenti, giunta quinta, Gemma Portelli, sesta, e Gaia Stefanuto e Valentina Tantin, settima e ottava.

Terminati i due tornei, alle ore 17, i ragazzi hanno svolto un lavoro di defaticamento e di stretching, Il prossimo stage si terrà ancora nel mese di febbraio, domenica 25, sempre a Cervignano del Friuli.